Come preparare il nasello alla marchigiana, un secondo piatto di pesce velocissimo e a base di pochi e semplici ingredienti!

Il nasello alla marchigiana è un piatto tipico della cucina marchigiana a base di tranci di nasello insaporiti con cipolla, aceto, alici e limone. Grazia alla sapidità dei filetti di alici e alla carnosità del pesce nasello il piatto risulterà gustosissimo e adatto anche a chi generalmente non ama molto il pesce. Vediamo ora tutti i passaggi della preparazione.

Ingredienti per la ricetta del nasello alla marchigiana (per 4 persone)

  • 4 tranci di nasello
  • 1 scalogno o 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio di aglio
  • una noce di burro
  • Pane grattugiato q.b.
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 5 filetti di alici sott’olio
  • ½ cucchiaino di amido di mais
  • 1 limone
  • prezzemolo fresco tritato
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + il tempo di marinatura

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Nasello alla marchigiana
Nasello alla marchigiana

Preparazione del filetto di nasello alla marchigiana

Per prima cosa pulite bene i tranci di nasello, sciacquateli velocemente sotto acqua fredda corrente ed eliminate le eventuali spine presenti. Sbucciate aglio e cipollotto poi tritateli finemente. Condite i filetti di nasello con sale pepe, aglio e cipollotto tritati e un filo d’olio di oliva. Coprite con pellicola per alimenti poi mettete in frigorifero e fate marinare per un’ora. Trascorso il tempo di marinatura riprendete il pesce, sgocciolatelo dalla marinatura e passatelo nel pane grattugiato e solo quando il pesce sarà ben impanato ripassatelo anche nella marinatura.

Spezzettate i filetti di acciuga e fateli cuocere in padella con il burro in modo da far sfaldare i filetti. A parte mescolate la fecola con l’aceto poi versate in padella, unite il prezzemolo e lasciate insaporire per alcuni minuti. In un’altra padellina fate cuocere i filetti di nasello rigirandoli delicatamente a metà cottura in modo da ottenere una cottura omogenea. Terminate la cottura e condite con la salsa calda e servite a piacere con limone a spicchi e un contorno a piacere.

Buon appetito!

In alternativa potete provare il nasello al forno con pomodorini e olive.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 24-08-2018


Come fare le prugne secche fatte in casa: davvero deliziose

Caviale al pomodoro: una ricetta particolarissima!