Ingredienti:
• 800 g di nasello a filetti
• olive q.b.
• pomodorini q.b.
• 1 spicchio di aglio
• olio extravergine di oliva q.b.
• origano essiccato q.b.
• sale fino q.b.
• pepe nero macinato q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Come cucinare il nasello al forno con pomodorini e olive? Ecco la ricetta giusta per voi, per un secondo piatto sfizioso e saporito pronto in pochi minuti.

Se siete alla ricerca di una ricetta veloce per preparare un secondo piatto di pesce sfizioso e saporito, quella del nasello al forno con pomodorini e olive è giusta per voi. Per questa preparazione potete utilizzare sia i filetti di nasello o merluzzo, ma anche il nasello surgelato. Questa ricetta prevede la cottura al forno e al cartoccio, che consente ai filetti di mantenersi morbidi e saporiti, ma in alternativa potete cuocere il nasello anche in padella. Oltre ai pomodorini e olive potete aggiungere anche le patate a rondelle, ecco come si prepara!

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Nasello al forno con pomodori e olive
Nasello al forno con pomodori e olive

Preparazione: ricetta del nasello al forno con pomodorini e olive

  1. Per preparare il filetto di nasello al forno iniziate sciacquando i filetti di nasello sotto acqua corrente poi asciugateli e trasferiteli su quattro fogli di alluminio da cucina, condite con olio di oliva, sale e pepe in base al vostro gusto.
  2. A parte lavate e tagliate i pomodorini a spicchi.
  3. Sciacquate le olive dal loro liquido di conservazione e tagliatele a rondelle.
  4. Distribuite i pomodorini e le olive sui filetti di nasello e terminate con una spolverata di origano essiccato.
  5. Chiudete formando dei cartocci e trasferiteli su di una teglia da forno.
  6. Infornate in forno già caldo a 180°C e fate cuocere all’incirca per 20 minuti. Sfornate e servite immediatamente, buon appetito.

Se vi piace questo tipo di pesce, vi consiglio di provare anche la ricetta del nasello bollito.

Conservazione

Consigliamo di consumare il pesce al momento, al massimo potete conservarlo in frigo per 1 giorno, all’interno di un apposito contenitore con coperchio.

LEGGI ANCHE: Cercate un secondo piatto facile e veloce? Provate il salmone al forno

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

ultimo aggiornamento: 21-11-2022


La torta salata al salmone è buonissima (e anche facile da fare)

Banana foster, il dolce tipico di New Orleans