Gustiamo oggi un secondo piatto dal calore e sapore tipicamente autunnale: il filetto in salsa allo scalogno con i funghi, che tornano a far capolino nella cucina dei mesi più freddi

Il filetto in salsa allo scalogno è un secondo piatto nutriente e gustoso che siamo certi piacerà a tutti. Andrebbe generalmente accompagnato con un vino rosso secco, di notevole persistenza e morbidezza, come l’Amarone Reciato della Volpicella. Scopriamo insieme come prepararlo.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 25′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 1 kg di filetto di bue in un solo pezzo
  • 1 dl di panna da cucina
  • 150 gr di champignon
  • 3 scalogni
  • 50 gr di burro
  • olio
  • aceto
  • zucchero
  • 1 bicchierino di cognac
  • brodo di carne o di verdure
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE:

Pulite gli scalogni e lavate gli champignon velocemente. Affettate entrambi.

Fateli rosolare in una padella con metà del burro e 1 cucchiaio d’olio. Quando sarà evaporata l’acqua di vegetazione dei funghi, aggiungete la panna e se è necessario diluite con brodo caldo.

Salate e pepate, cuocete per 5 minuti e frullate. Passate la salsa al colino e tenete al caldo a bagnomaria.

Fate cuocere il filetto in una padella con 2-3 cucchiai d’olio, lasciando rosolare da tutti i lati a fiamma vivace, rigirando più volte senza pungerlo con la forchetta.

Bagnatelo con il Cognac intiepidito, lasciate evaporare e cuocete a fiamma bassa per 20 minuti, bagnando se necessario con poco brodo. Salate e pepate alla fine.

Togliete il filetto dal fuoco, avvolgetelo in carta forno e tenetelo al caldo.

Mettete la padella di nuovo sul fuoco a fiamma bassa e versate poco brodo caldo, poi con un cucchiaio di legno raschiate tutte le parti caramellate che sono rimaste attaccate. Lasciate sobollire per un paio di minuti e filtrate.

Versate la salsa in una padella, unitevi un cucchiaino di zucchero e 1 d’aceto. Cuocete per 1 minuto. Poi legate con il burro rimasto, mescolando con un cucchiaio di legno finché la salsa non risulterà lucida e omogenea.

Tagliate il filetto a fette abbastanza spesse e disponetele sui piatti contornando con le due salse ben calde.

Servite subito.

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: PINTEREST

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 29-09-2016


Mini soufflé al salmone ed erba cipollina

Praline di silken tofu e cocco al rum