Ingredienti:
• 6 uova
• 250 g di asparagi
• 1 spicchio di aglio
• 2 cucchiai di formaggio grattugiato
• 2 cucchiai di latte
• 2 cucchiai di olio
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 25 min

Se non sapete cosa cucinare per cena la frittata di asparagi è la ricetta perfetta per voi. Ecco come la prepariamo.

L’abbinamento uova e asparagi è senza dubbio uno dei più riusciti ma oltre a quello più classico che prevede la cottura delle uova a occhio di bue, ce ne sono altri ugualmente semplici e sfiziosi. Stiamo parlando della frittata di asparagi, una delle ricette facili e veloci che potete preparare in primavera quando questo pregiato ortaggio è di stagione.

Buona come secondo piatto ma perfetta anche per farcire panini o da gustare durante le gite fuori porta, la frittata con gli asparagi è davvero semplice da preparare. Poi lo sapete, quando si parla di ricette sfiziose non possiamo proprio tirarci indietro e questa vi assicuriamo che lo è. A voi la scelta se prepararla con gli asparagi verdi, bianchi o selvatici: il risultato così come il procedimento, non cambiano.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Frittata di asparagi
Frittata di asparagi

Come preparare la ricetta della frittata di asparagi

  1. Per prima cosa lavate gli asparagi e privateli della parte finale del gambo, troppo dura per essere consumata. Tenete poi le punte intere e tagliate il resto a rondelle di mezzo centimetro di spessore.
  2. Cuocete gli asparagi in padella con metà dell’olio e lo spicchio di aglio per 10 minuti, regolando in ultimo di sale e pepe. A cottura ultimata dovranno essere teneri ma non disfati.
  3. A parte sbattete le uova con il parmigiano, un pizzico di sale, uno di pepe e il latte.
  4. Unite gli asparagi ricordandovi di togliere lo spicchio di aglio e mescolate velocemente.
  5. Oliate la padella con l’olio rimasto e scaldatela bene prima di versare il composto di uova. Coprite e lasciate cuocere per 5-10 minuti a fiamma media.
  6. Aiutandovi poi con il coperchio girate la frittata e proseguite la cottura anche dall’altro lato per circa 5 minuti.
  7. Servite la frittata calda, a temperatura ambiente o fredda: sarà comunque ottima.

Come accennato nell’introduzione, vi consigliamo di provare anche il classico abbinamento tra asparagi e uova: sentirete che delizia.

Conservazione

La frittata si conserva in frigorifero, coperta da pellicola o in un contenitore ermetico, per un paio di giorni. Potete consumarla la temperatura ambiente oppure riscaldandola leggermente in padella o al microonde.

3.3/5 (6 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cena veloce

ultimo aggiornamento: 05-03-2022


Pasta con cavolini di Bruxelles: un primo piatto veloce

Fiadone abruzzese, buono non solo a Pasqua