Come preparare un ottimo fritto misto di pesce

Ingredienti:
• 300 g di gamberetti freschi
• 300 g di acciughe fresche
• 4 triglie
• 500 g di calamari
• semola q.b.
• sale q.b.
• succo di limone q.b.
• olio di semi per friggere q.b.
difficoltà: difficile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 15 min

Il fritto misto è uno dei piatti più ordinati nei ristoranti di pesce. Prepararlo in casa è piuttosto semplice: basteranno pesce fresco, semola e olio di semi.

A chi non piace il fritto misto? Il piatto più ordinato nei ristoranti di pesce è una ricetta tipicamente italiana, complice probabilmente la vastità delle nostre coste. Da zona a zona, varia unicamente il tipo di pescato utilizzato ma la panatura resta la stessa. Soprattutto al sud il fritto misto viene servito in versione street food all’interno del cuoppo, un cartoccio di carta assorbente, e gustato passeggiando tra le vie.

Per un’ottima frittura di pesce, oltre a pesce fresco, occorre unicamente farina di semola e olio di semi per friggere. Niente pastella, niente uova, niente pangrattato: richiede semplicità, per servirla basteranno sale e succo di limone.

fritto misto
Fonte foto: https://pixabay.com/it/calamari-tempura-fritto-di-pesce-1032984/

Come preparare il fritto misto

Come prima cosa occorre pulire il pesce. In alternativa potete chiedere al pescivendolo di svolgere questa operazione per voi. Iniziamo dalle acciughe e dalle triglie. Con un coltello incidete il ventre e rimuovete le viscere. Sciacquatele bene sotto acqua corrente, anche all’interno.

Dedicatevi ora ai calamari. Dividete i tentacoli dalla testa, quindi introducete le dita nel sacchetto e rimuovete la parte di cartilagine. Lavate l’interno quindi incidete l’esterno in modo da rimuovere la pelle. Sciacquate nuovamente e tagliatelo ad anelli.

Mettete la semola in un contenitore basso. In una padella, meglio se di ferro, scaldate l’olio fino a 180°C. Per misurare la temperatura utilizzate un termometro da cucina oppure fate cadere un poco di semola: questa dovrà friggere e risalire immediatamente.

Passate il pesce nella semola, facendola aderire bene, e friggete in olio. Aggiungete il pesce poco per volta per evitare che si abbassi troppo la temperatura dell’olio. La cottura del pesce va dal minuto dei gamberetti, ai 3 minuti dei calamari, ai 5 delle triglie e delle acciughe.

Scolate il pesce non appena dorato aiutandovi con una schiumarola. Trasferitelo su carta assorbente, salate e servite con una spruzzata di limone.

Servite il fritto misto di pesce con delle ottime patatine fritte.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/calamari-tempura-fritto-di-pesce-1032984/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 11-01-2019

X