Funghi fritti: la ricetta per contorni sfiziosi e facili da preparare

Funghi dorati, fritti e croccanti: non esiste ricetta più sfiziosa!

Ingredienti:
• 500 g di funghi freschi a scelta
• 1 cucchiaio di latte
• 1 uovo
• pepe nero q.b.
• 150 g di pane grattugiato
• olio di semi per friggere q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 25 min
cottura: 20 min

I funghi fritti sono un contorno appetitoso e molto semplice da preparare e perfetto da servire nel periodo autunnale!

Con l’arrivo della stagione autunnale i funghi fritti sono un contorno da preparare almeno una volta per accompagnare secondi di carne o da servire anche per un aperitivo sfizioso. Per preparare un’ottima frittura di funghi potete optare sia per una varietà di funghi sia per un misto a scelta. Le specie di funghi più adatte per questo tipo di preparazione sono di certo gli champignon, i porcini e i pleurotus.

Allacciate il grembiule…ecco tutti i passaggi della ricetta!

Funghi fritti in pastella
Funghi fritti in pastella

Preparazione dei funghi fritti: come farli

  1. Per prima cosa dedicatevi alla pulizia dei funghi: con l’aiuto di un panno pulito e di un coltellino pulite bene i funghi in modo da eliminare gli eventuali residui di terra poi tagliate i funghi a pezzi non troppo grandi ma nemmeno troppo piccoli.
  2. Preparate la panatura mescolando in un piatto l’uovo con il latte e il pepe.
  3. Passate man mano i funghi nell’uovo e poi nel pane grattugiato facendolo aderire bene.
  4. Friggete i funghi in olio ben caldo fino a farli dorare. Sollevate i funghi con una schiumarola e passateli su di un piatto foderato con carta da cucina in modo da far sgocciolare l’olio in eccesso.
  5. Salate in base al vostro gusto e servite i funghi caldi subito dopo la preparazione con salse o altri condimenti a piacere. Buon appetito!

In alternativa, vi consigliamo di provare la ricetta del sugo di funghi in bianco.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 13-10-2019

X