I funghi portobello alla griglia sono appetitosi e gustosi un’ottimo contorno che si può accopagnare a moltissime pietanze.

I funghi portobello alla griglia con aceto balsamico si preperano in brevissimo tempo, è sufficiente metterli a marinare un’ora prima e poi sono pronti in dieci minuti. Con la ricetta che proponiamo potete usare anche altri tipi di funghi, ma i portobello, una variante dei più conosciuti champignon, hanno il pregio di essere grandi e carnosi. Per la marinatura, potete usare anche sapori e profumi diversi da quelli scelti da noi, anche secondo ciò che avete in frigorifero, in dispensa, o nell’orto.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 5′ + 1 ora di marinatura

INGREDIENTI PER I FUNGHI PORTOBELLO ALLA GRIGLIA CON ACETO BALSAMICO per 2 persone

  • 4 grandi funghi Portobello
  • 4 cucchiai di aceto balsamico
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • 2 spicchi di aglio
  • 40 g di cipolla
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

PREPARAZIONE DEI FUNGHI PORTOBELLO ALLA GRIGLIA CON ACETO BALSAMICO

Staccate i gambi dei portobello dalle cappelle. I gambi non servono per questa preparazione, ma potete conservarli per qualche altra ricetta, per esempio per un sugo con il quale condire della pasta. Lavate molto velocemente i funghi. Cominciate dalla cappella che dovete energicamente strofinare con le dita sotto acqua corrente.

Girate i funghi e lavate molto velocemente le lamelle. Scolateli molto bene e asciugateli subito con della carta assorbente da cucina eliminando più acqua possibile. Adagiate i funghi in un contenitore richiudibile con le lamelle rivolte verso l’alto. Sbucciate la cipolla e tritatela molto finemente. Mettetela in una ciotola.

Sbucciate l’aglio, eliminate l’eventuale gemma verde presente al suo interno e tritatelo finemente. Unitelo alla cipolla. Versate nella ciotola anche l’aceto balsamico e una macinata di pepe. Mischiate la marinata e versatela all’interno delle lamelle dei funghi. Chiudete il contenitore e lasciate marinare in frigorifero per almeno un’ora.

Al momento di cuocere i funghi, ponete una griglia o una bistecchiera su un fuoco alto. Adagiatevi i funghi e cuoceteli per 10-12 minuti, girandoli ogni 2-3 minuti. Salate, pepate solo dal lato della cappella e metteteli nei piatti guarnendo con un filo di olio EVO.

Voglia di griglia? Ecco le sarde grigliate con radicchio al vino rosso.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 11-02-2017


Ricetta salva spesa: Gel di crostacei con mazzetto guarnito

Ricetta salva tempo: Involtini di lingua piccanti