Il gel di crostacei è un’idea divertente ed elegante per presentare in tavola qualcosa di grande effetto: sarete i maghi della cucina.

Con il gel di crostacei stupite i vostri ospiti. Colpisce per la sua trasparenza, e all’interno contiene delle belle foglie di prezzemolo. Potete usarlo per dare più sapore a un piatto a base di pesce. Per esempio, se posto su un primo piatto, si scioglie in pochi secondi con un grande effetto scenico.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 35′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′ + 1 h di riposo

INGREDIENTI GEL DI CROSTACEI per 4 persone

  • 1 mazzetto guarnito (timo, prezzemolo e alloro)
  • 400 g di teste e gusci di crostacei
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 80 g di carote
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • 1 foglio di colla di pesce
  • Pepe in grani q.b.

PREPARAZIONE GEL DI CROSTACEI

Lavate la carota, pelatela e tagliatela a dadini. Sbucciate lo spicchio d’aglio e tritatelo finemente. Lavate le foglie del prezzemolo e asciugatele, lasciando intere le singole foglie. Prendete una pentola in metallo, non antiaderente, e versatevi l’olio. Portatelo a temperatura e aggiungete aglio e carota. Fate andare per cinque minuti su un fuoco medio-basso.

Versate nella pentola le teste e i gusci dei crostacei e il mazzetto aromatico, e fate tostare per 5-6 minuti. Aggiungete acqua fredda fino a coprire i gusci. Fate andare per 15-20 minuti a fuoco basso, schiumando ogni tanto. Spegnete il fuoco, eliminate il grosso dei gusci con la schiumarola, scolando bene in modo da non perdere liquidi.

Filtrate i liquidi attraverso un colino fine in modo da eliminare ogni impurità. Mettete il foglio di colla di pesce a bagno in acqua fredda per cinque minuti. Nel frattempo, pulite sommariamente la pentola che avete usato, e riversateci il liquido che avete filtrato. Portate a bollore e spegnete subito il fuoco. Strizzate molto bene con le mani il foglio di gelatina ormai inumidito e unitelo al liquido dei crostacei. Girate e miscelate. Unite anche un cucchiaino di aceto le foglie di prezzemolo.

Prendete uno stampo per cubetti di ghiaccio, e versateci il gel. Mettete in frigorifero per due ore. Per togliere il gel dai, passate lungo le pareti dello stampo un coltello sottile. Capovolgete e prelevate con attenzione.

Se volete qualche consiglio su come ottenere un buon aspic, leggete qui.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 11-02-2017


Torta integrale di avena e pere speziata

Funghi portobello alla griglia con aceto balsamico