Gamberi al guazzetto piccante: ingredienti e ricetta

Ingredienti:
• 300 g di gamberi freschi
• 400 g di pomodori pelati
• 200 ml di acqua
• 50 ml di brandy
• 1 spicchio di aglio
• olio di oliva q.b.
• 1 peperoncino fresco
• prezzemolo q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Ingredienti e ricetta dei gamberi in guazzetto, un secondo piatto di pesce facile e molto saporito, grazie al giusto abbinamento tra gli alimenti.

Oggi vi proponiamo la ricetta dei gamberi in guazzetto, un secondo piatto succulento a base di crostacei, pomodori pelati, brandy e peperoncino. Per preparare questa pietanza non dovrete fare altro che cuocere i gamberi, dopo averli puliti, con gli ingredienti indicati e per il giusto tempo di cottura. Questa pietanza è veramente semplice e anche i meno esperti non avranno problemi nella preparazione.

Ovviamente potete adattare la ricetta in base al vostro gusto, aumentando o diminuendo aglio, peperoncino o prezzemolo. Potete servire i gamberi con crostini di pane tostato, i vostri ospiti ne resteranno entusiasti. Vediamo subito tutti i passaggi della preparazione.

Gamberi in guazzetto
Gamberi in guazzetto

Preparazione dei gamberi in guazzetto con pomodoro

Per prima cosa preparate i gamberi: sgusciateli privandoli del carapace, poi eliminate anche il filino nero sul dorso. Pulite il peperoncino, privatelo dei semi e tritatelo.

Versate un filo d’olio sul fondo di un tegame, unite lo spicchio d’aglio e il peperoncino tritato, mettete sul fuoco e fate rosolare a fiamma dolce. Aggiungete i gamberi, rosolateli giusto un minuto per lato, sfumate con il brandy, fiammeggiate e lasciate spegnere la fiamma.

Ora aggiungete i pelati, l’acqua e mescolate. Insaporite con il sale e il pepe, coprite con il coperchio e fate cuocere per 5 minuti. Togliete l’aglio e proseguite la cottura per altri 10 minuti. A cottura ultimata spegnete il fuoco, aggiungete il prezzemolo tritato e servite immediatamente. Buon appetito!

Per un’idea in più: se preferite potete sostituire i gamberi con dei gamberi o code di mazzancolle. L’importante è utilizzare sempre crostacei freschi. Come conservare: i gamberi preparati in questo modo possono essere conservati in frigorifero per 1-2 giorni al massimo.

Se vi è piaciuta la ricetta dei gamberi al guazzetto, scoprite il video della preparazione.

In alternativa potete provare anche i gamberi al curry.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 24-04-2019

X