Ingredienti:
• 300 g di lamponi
• 1 albume
• 80 g di zucchero
• 1/2 limone
• 200 ml di latte intero
• 125 ml di panna fresca
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 45 min
cottura: 5 min

Bastano pochissimi ingredienti per preparare un ottimo gelato al lampone, con e senza gelatiera. Ecco come lo facciamo noi!

Con l’arrivo della bella stagione è impossibile resistere alla tentazione di gustare un dessert fresco. Perché non provare allora il gelato ai lamponi, una ricetta a base di frutta semplice da preparare a casa sia con la gelatiera che senza. Ottimo da servire come merenda pomeridiana o da gustare sul divano durante le sere più calde, con il suo sapore inconfondibile conquisterà tutti al primo assaggio.

Sicuramente preparare il gelato ai lamponi con la gelatiera è la strada più semplice ma anche senza non è poi così difficile. Dovrete solo avere un poco di pazienza in più e ricordarvi di mescolarlo ogni mezz’ora. È questo il segreto per ottenere un gelato cremoso ai lamponi.

Come pesare la pasta
e il riso senza bilancia?

gelato al lampone
gelato al lampone

Come preparare la ricetta del gelato ai lamponi

  1. Per prima cosa lavate i lamponi sotto acqua corrente poi frullateli con un mixer a immersione e filtrate la purea con un colino a maglie fini per rimuovere tutti i semini. Unite il succo di limone e tenete da parte.
  2. In un pentolino scaldate il latte con l’albume e lo zucchero mescolando con una frusta da cucina e portando il composto a 85°C. Raffreddatelo poi in una ciotola colma di acqua e ghiaccio.
  3. A parte montate la panna ben fredda da frigorifero con le fruste elettriche. Unitela al composto di lamponi mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Unite anche il latte ormai a temperatura ambiente.
  4. Versate il tutto nella gelatiera con le pale in azione e lasciate mantecare per circa 30 minuti o fino a che non risulterà cremoso. Il vostro dessert goloso è pronto per essere gustato!

Per preparare il gelato ai lamponi senza gelatiera versate il composto liquido in un contenitore basso e largo e riponetelo in freezer. Ogni 30 minuti mescolatelo con un cucchiaio e ripetete l’operazione per le successive 3 ore.

Se questo gelato alla frutta vi è piaciuto vi consigliamo di provare anche il delizioso e mai banale gelato alla fragola!

Conservazione

Il gelato ai lamponi si conserva in freezer fino a 2 mesi. Vi consigliamo di toglierlo dal congelatore almeno 15 minuti prima di servirlo.

0/5 (0 Recensioni)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Gelato

ultimo aggiornamento: 07-06-2022


Cheesecake alle ciliegie

Insalata di moscardini e fagiolini, semplice e saporita

I commenti dei nostri lettori

Lascia un commento

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti