Ingredienti:
• 800 g di fagiolini
• 300 g di moscardini
• 150 g di tonno sott'olio
• 1 spicchio d'aglio
• olio extra vergine d'oliva q.b.
• aceto q.b. limone q.b.
• peperoncino q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 35 min

L’insalata di moscardini e fagiolini è un secondo di mare fresco e saporito. Una tra le ricette facili e veloci più buone che ci siano e che per questo vale davvero la pena provare.

Una buona insalata di moscardini e fagiolini è quanto di meglio ci sia quando si ha in mente un secondo di mare leggero da gustare in famiglia o da portare in tavola quando si hanno degli ospiti.

Una tra le ricette light che mette d’accordo tutti e che grazie al suo sapore e alla sua freschezza può essere utilizzata anche come antipasto di mare. Il tutto per un piatto che non stanca mai.

Come pesare la pasta
e il riso senza bilancia?

insalata moscardini e fagiolini
insalata moscardini e fagiolini

Preparazione della ricetta dell’insalata di moscardini e fagiolini

  1. Iniziate prendendo una pentola capiente, versandole dell’acqua con un pizzico di sale e portandola a bollore.
  2. Intanto lavate e spuntate i fagiolini e quando l’acqua bolle versateli nella pentola e lasciateli cuocere per 15 minuti, scolandoli e mettendoli da parte una volta pronti.
  3. Nell’attesa lavate e pulite i moscardini, prendendo un’altra pentola e mettendoli a cuocere in acqua bollente e con del succo di limone, sempre per 15 minuti.
  4. Trascorso il tempo, scolate i moscardini e tagliate a metà i più grandi. I più piccoli potete lasciarli interi. Una volta pronti, metteteli da parte.
  5. Prendete un’altra pentola e versatevi un filo d’aceto, del peperoncino e lo spicchio d’aglio sbucciato ma ancora intero.
  6. Portate tutto a bollore e lasciate evaporare per un paio di minuti. Fatto ciò, spegnete il fuoco ed eliminate l’aglio.
  7. In una ciotola capiente, sgocciolate il tonno ed unitelo ai moscardini e ai fagiolini.
  8. Condite il tutto con un filo d’olio, con l’aceto appena aromatizzato e con sale e pepe in base ai vostri gusti.
  9. Mescolate il tutto e riponete in frigorifero fino al momento di servire. Il piatto è pronto per essere gustato sia appena uscito dal frigo che lasciato per qualche minuto a temperatura ambiente.

Conservazione

Quest’insalata si può conservare in frigo per 1 o 2 giorni. Ciò che conta è inserirla in un contenitore ermetico o in una ciotola ben coperta con della pellicola trasparente.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella dei calamari al limone!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 07-06-2022


Gelato ai lamponi fatto in casa con e senza gelatiera

Insalata di finocchi al forno, il contorno leggero e croccante!

I commenti dei nostri lettori

Lascia un commento

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti