Ingredienti:
• 800 g di fagiolini
• 300 g di moscardini
• 150 g di tonno sott'olio
• 1 spicchio d'aglio
• olio extra vergine d'oliva q.b.
• aceto q.b. limone q.b.
• peperoncino q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 35 min

L’insalata di moscardini e fagiolini è un secondo di mare fresco e saporito. Una tra le ricette facili e veloci più buone che ci siano e che per questo vale davvero la pena provare.

Una buona insalata di moscardini e fagiolini è quanto di meglio ci sia quando si ha in mente un secondo di mare leggero da gustare in famiglia o da portare in tavola quando si hanno degli ospiti.

Una tra le ricette light che mette d’accordo tutti e che grazie al suo sapore e alla sua freschezza può essere utilizzata anche come antipasto di mare. Il tutto per un piatto che non stanca mai.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

insalata moscardini e fagiolini
insalata moscardini e fagiolini

Preparazione della ricetta dell’insalata di moscardini e fagiolini

  1. Iniziate prendendo una pentola capiente, versandole dell’acqua con un pizzico di sale e portandola a bollore.
  2. Intanto lavate e spuntate i fagiolini e quando l’acqua bolle versateli nella pentola e lasciateli cuocere per 15 minuti, scolandoli e mettendoli da parte una volta pronti.
  3. Nell’attesa lavate e pulite i moscardini, prendendo un’altra pentola e mettendoli a cuocere in acqua bollente e con del succo di limone, sempre per 15 minuti.
  4. Trascorso il tempo, scolate i moscardini e tagliate a metà i più grandi. I più piccoli potete lasciarli interi. Una volta pronti, metteteli da parte.
  5. Prendete un’altra pentola e versatevi un filo d’aceto, del peperoncino e lo spicchio d’aglio sbucciato ma ancora intero.
  6. Portate tutto a bollore e lasciate evaporare per un paio di minuti. Fatto ciò, spegnete il fuoco ed eliminate l’aglio.
  7. In una ciotola capiente, sgocciolate il tonno ed unitelo ai moscardini e ai fagiolini.
  8. Condite il tutto con un filo d’olio, con l’aceto appena aromatizzato e con sale e pepe in base ai vostri gusti.
  9. Mescolate il tutto e riponete in frigorifero fino al momento di servire. Il piatto è pronto per essere gustato sia appena uscito dal frigo che lasciato per qualche minuto a temperatura ambiente.

Conservazione

Quest’insalata si può conservare in frigo per 1 o 2 giorni. Ciò che conta è inserirla in un contenitore ermetico o in una ciotola ben coperta con della pellicola trasparente.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella dei calamari al limone!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 07-06-2022


Patate croccanti in friggitrice in aria: ecco come si preparano

Tremate tremate… l’insalata di riso è tornata!