Ingredienti:
• 400 g di fragole
• 170 g di zucchero
• 350 g di latte
• 180 g di panna
• 2 cucchiai di succo di limone
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 40 min
cottura: 00 min

Cremoso e dolce al punto giusto, il gelato alla fragola si può preparare con e senza gelatiera. Ecco la nostra ricetta incredibilmente facile.

È impossibile resistere al gelato alla fragola, un po’ per il suo bellissimo colore, un po’ perché è tra i gusti che rendono più giustizia al sapore dolce del frutto. Contrariamente a quanto si possa pensare, preparare il gelato alle fragole fatto in casa è davvero semplice: potete procedere con e senza gelatiera e il risultato sarà comunque strepitoso.

Inoltre, per preparare la ricetta del gelato alla fragola non servono particolari ingredienti. Basteranno latte, panna, zucchero e fragole ovviamente, le migliori che possiate trovare. Sceglietele dolci e mature e il vostro gelato sarà davvero indimenticabile. Pronti a scoprire come si fa il gelato alla fragola fatto in casa?

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Gelato alla fragola
Gelato alla fragola

Come preparare il gelato alla fragola con gelatiera

  1. Per prima cosa lavate bene le fragole, asciugatele e rimuovete il picciolo.
  2. Tagliatele a dadini (non serve essere troppo precisi) e trasferitele in un mixer da cucina insieme allo zucchero e al succo di limone.
  3. Frullate le fragole fino a ottenere una crema omogenea e liscia.
  4. Incorporate il latte e la panna (non va montata) e mescolate fintanto che tutti gli ingredienti si saranno amalgamati.
  5. Ora, se utilizzate una gelatiera ad accumulo mettete il tutto in frigorifero per almeno 4 ore di modo che sia ben freddo al momento della mantecatura del gelato. Viceversa, se avete una gelatiera autorefrigerante potete procedere direttamente con la preparazione.
  6. Versate la crema nel cestello con le pale in azione e lasciate mantecare per 30-40 minuti. Ogni gelatiera ha le sue tempistiche quindi vi invitiamo a consultare il manuale in dotazione per info più precise. Il gelato è pronto quando comincerà a rimanere attaccato alle pale.
  7. Potete gustarlo subito oppure lasciarlo in freezer per un paio di ore prima di consumarlo.
  8. Prima di servirlo, però, portatelo a temperatura ambiente per una decina di minuti.

Amate questo frutto? Ecco tutti i nostri dolci con le fragole!

Come preparare il gelato alla fragola senza gelatiera

  1. I primi passaggi sono uguali alla preparazione precedente. Dopo aver lavato e asciugato le fragole, privatele del picciolo e tagliate la polpa a dadini.
  2. Frullatela con lo zucchero e il succo del limone fino a ottenere una crema omogenea, poi incorporate panna e latte.
  3. Versate il tutto in uno stampo largo e non troppo alto, tipo uno stampo da plumcake e riponete in freezer per 4 ore. Mescolate con un cucchiaio il gelato ogni 30 minuti in modo da evitare che si formino cristalli di ghiaccio.
  4. Il vostro gelato è pronto per essere consumato: ricordatevi di portarlo a temperatura ambiente per 10 minuti prima di consumarlo.

Se siete attenti alla linea, vi consigliamo di provare il nostro gelato di sola frutta: potete prepararlo anche al gusto fragola e rimarrete stupiti di quanto è buono. Inoltre, se lo possedete, ecco come fare il gelato alla fragola Bimby!

Conservazione

Il gelato alla fragola si conserva in freezer per un mese. Vi consigliamo di servirlo dopo un periodo di riposo a temperatura ambiente (circa 10 minuti).

4/5 (1 Review)
TAG:
Fragole Gelato

ultimo aggiornamento: 12-04-2021


Stanchi delle solite ricette? Provate le nostre torte salate estive

Gelato alla menta e cioccolato: poesia pura