Ingredienti:
• 500 g di yogurt
• 200 ml di panna da montare zuccherata
• 160 g di latte condensato
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 00 min

Semplicissimo da preparare con e senza gelatiera, il gelato allo yogurt è versatile e delizioso. Ecco la nostra ricetta per farlo!

Preparare il gelato fatto in casa non è poi così difficile eppure sono in molti a desistere ancora prima di provare. Per questo motivo oggi vogliamo darvi la ricetta del gelato allo yogurt, uno dei gusti più amati anche dai bambini e dalla versatilità incredibile. Già perché il gelato allo yogurt fatto in casa non solo può essere gustato da solo, magari arricchendolo con un topping a piacere, ma è anche ottimo insieme alla macedonia o per accompagnare fette di torta servite tiepide come la torta di mele o lo strudel.

Ovviamente ci sono tanti modi di prepararlo, ma noi vogliamo darvi una ricetta il più semplice possibile, realizzata con ingredienti comuni e presenti in tutti i supermercati. Scopriamo quindi come prepararlo con e senza gelatiera così da sfatare tutti i miti che lo riguardano!

9 ricette autunnali per la tua tavola

Gelato allo yogurt
Gelato allo yogurt

Come fare il gelato allo yogurt con gelatiera

  1. Per prima cosa montate la panna con le fruste elettriche.
  2. A parte, mescolate lo yogurt con il latte condensato. In questa fase potete aggiungere degli aromi a piacere come l’estratto o i semi della vaniglia o dei liquori (ottimo il limoncello in quantità non superiore a un cucchiaio).
  3. Incorporate la panna montata con dei movimenti dal basso verso l’alto in modo da non smontarla.
  4. Versate la crema per il gelato allo yogurt nella gelatiera, seguendo le istruzioni del vostro elettrodomestico. Il tempo di mantecatura varia dai 20 ai 30 minuti. Inoltre, se utilizzate una gelatiera ad accumulo, ricordate di metterla in freezer per tempo.
  5. Una volta pronto, vi consigliamo di gustare il gelato subito così da poterne apprezzare appieno la cremosità

Come fare il gelato allo yogurt senza gelatiera

  1. Preparate la crema come da ricetta montando la panna con le fruste elettriche e incorporandola a yogurt e latte condensato.
  2. Versate poi il tutto in uno stampo largo e basso (quello del plumcake va benissimo) e riponetelo in freezer per 2 ore, mescolando ogni 30 minuti per evitare che si cristallizzi.
  3. Servitelo distribuendolo nelle coppette con l’aiuto di uno spallinatore per gelato.

Conservazione

Il gelato fatto in casa può essere conservato in freezer per 2-3 mesi, tuttavia tenete presente che proprio il fatto di essere artigianale potrebbe provocare una cristallizzazione dello stesso, rendendolo piuttosto duro. In questo caso il nostro consiglio e di ridurlo in tocchi e frullarlo con un robot da cucina munito di lame nella parte inferiore.

Cosa ne dite di provare anche il golosissimo gelato al cioccolato?

5/5 (1 Review)
Gelato Ricette estive

ultimo aggiornamento: 03-04-2021


Crema alla vaniglia, perfetta per accompagnare i dolci

Pesto di zucchine, la ricetta del sugo fresco e delizioso