Ingredienti:
• 500 g di amarene
• 200 g di zucchero
• 600 g di acqua
• 1 limone
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 5 min

La granita all’amarena è fresca e saporita. Una coccola dolce che risulta perfetta in qualsiasi momento della giornata.

Preparare la granita all’amarena è molto più semplice di quanto si pensi. Si tratta infatti di una ricetta che si realizza in pochi minuti e che è in grado di offrire il massimo del gusto.

La scelta perfetta per quando si ha voglia di qualcosa con cui rinfrescarsi senza rinunciare a quel pizzico di dolcezza che fa sempre bene all’umore. Ecco, quindi, come preparare la granita all’amarena fatta in casa!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

granita amarena
granita amarena

Preparazione della ricetta della granita all’amarena

  1. Iniziate lavando e snocciolando tutte le amarene.
  2. Tagliatele a pezzetti piccoli e frullatele.
  3. In una pentola fate bollire l’acqua con lo zucchero e lasciate raffreddare il tutto.
  4. Prendete un contenitore capiente e che si può conservare in freezer e mescolate insieme il mix di acqua e zucchero con le amarene frullate.
  5. Mescolate per bene, aggiungete il succo di limone e conservate in freezer.
  6. Passata mezz’ora, estraete il contenitore dal freezer e mescolate in modo da non far ghiacciare il tutto e ripetere quest’operazione ogni mezz’ora per almeno 3 ore o fin quando il composto non avrà assunto le sembianze classiche della granita. Se nel processo, la granita dovesse ghiacciarsi in alcuni punti, potete frullarla in modo da creare nuovi cristalli di ghiaccio.
  7. A questo punto, la granita all’amarena facile è pronta per essere servita e gustata.

Come realizzare la granita all’amarena con il Bimby

Per la granita all’amarena golosa con il Bimby, gli ingredienti sono gli stessi della versione classica.

  1. Per realizzarla dovrete quindi inserire lo zucchero nel boccale e polverizzarlo per 10 secondi a velocità Turbo.
  2. A questo punto aggiungete l’acqua e scaldatela per 3 minuti a 50° e a velocità 1, versandola subito dopo in un recipiente. Mentre l’acqua si raffredda, lavate le amarene e togliete i noccioli.
  3. Inserite le stesse nel boccale del Bimby insieme al succo di un limone e frullare per 20 secondi a velocità 10.
  4. Aggiungete l’acqua con lo zucchero e mescolate a velocità 6 per una decina di secondi.
  5. Versate tutto nei contenitori per ghiaccio e lasciatela in freezer per 10 ore.
  6. Trascorso il tempo, inserite i cubetti nel boccale del Bimby e fate andare per 20 secondi a velocità 8 e per 10 secondi a velocità 4, usando la spatola.

Conservazione

La granita si può conservare in freezer per 1 o 2 settimane. Con il passare del tempo, però, il rischio che si ghiacci è sempre più alto e in tal caso andrà nuovamente tritata. Cosa che le farà perdere un po’ di sapore. Per questo motivo è preferibile prepararla all’occorrenza.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella della granita di gelsi!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 23-06-2022


Come cucinare i peperoni in friggitrice ad aria

Caesar salad: molto più di una semplice insalata!