Non sarà semplice aggiudicarsi una stanza (soprattutto se non siete cittadini americani) presso il nuovo hotel a tema: Hotella Nutella.

Un hotel a tema Nutella per alcuni è un sogno proibito, per altri un desiderio ben celato. Certo è che la nota crema spalmabile di nocciole ha conquistato il mondo e sulla scia di questo crescente successo, Ferrero Usa ha deciso di aprire Hotella Nutella. Ma dove si trova il primo hotel a tema Nutella e come si può prenotare un soggiorno? Scopriamolo insieme.

Hotella Nutella: un soggiorno destinato a pochi

Il nuovo hotel interamente dedicato alla Nutella è una trovata pubblicitaria davvero straordinaria. Purtroppo dobbiamo comunicarvi che non solo si trova negli Stati Uniti, nella Napa Valley in California per la precisione, ma anche che il soggiorno è riservato ai cittadini statunitensi, nascendo da un’iniziativa di Ferrero Usa.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Hotella Nutella
Fonte foto: https://www.instagram.com/diverseegotv/?hl=it

Una notizia più scoraggiante dell’altra, ma non finisce qui. Anche gli americani dovranno sudarsi un posto in una delle camere a tema girando un video in inglese della durata di 60 secondi in cui spiegano perché per loro è importante Nutella a colazione.

I vincitori di questa sorta di concorso si assicureranno un soggiorno di tre giorni e due notti presso Hotella Nutella. La struttura sarà aperta solo per un weekend, quello che va dal 10 al 12 gennaio e offrirà una serie di esperienze uniche tutte a tema. Saranno inoltre presenti due chef famosi (Geoffrey Zakarian di FoodNetwork e Tanya Holland) e in ogni angolo della struttura si troveranno vasi di nutella che faranno rivalutare il concetto di vasetto maxi.

Insomma: Ferrero fa le cose in grande con un hotel a tema dove tutto ma proprio tutto sarà dedicato alla Nutella, dagli arredi ai tessuti. Non ci resta che sperare che venga offerta anche a noi, concittadini della nota crema alle nocciole, la possibilità di partecipare a questo tipo di iniziativa!

Fonte foto: https://www.instagram.com/diverseegotv/

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 19-11-2019


New York: proibita la vendita di Fois Gras in tutto il territorio

Quanto costa un caffè da Iginio Massari a Milano?