Vediamo tutti i segreti della nonna per realizzare una impanatura perfetta: dalla farina di nocciole alla doppia panatura!

La panatura, o impanatura, è una delle ricette più utilizzate in cucina per preparare dei piatti deliziosi in pochissimi minuti. Se volete dare un sapore in più alla vostra carne o al pesce, seguite i consigli della nonna e non limitatevi a rivestire il cibo con del pangratto, ma provate ad aggiungere degli ingredienti segreti. Vediamo come realizzare una panatura perfetta!

Come fare una panatura perfetta: il preparato

Per avere un preparato per impanatura sempre pronto all’uso provate a realizzarne uno in casa. Il sapore è lo stesso dei preparati per panatura aromatizzati che si acquistano nei supermercati, con la differenza che sarà senza conservanti e saprete alla perfezione cosa c’è dento.

petto di pollo impanato
petto di pollo impanato
  1. Mettete in un contenitore 2/3 di pan grattato e aggiungete 1/3 di farina di nocciole e dell’aglio tritato a piacere.
  2. Girate per bene in modo da rendere omogenea la distribuzione degli ingredienti.
  3. Infine, lavate del prezzemolo fresco, asciugatelo, tagliatelo a pezzettini e aggiungetelo al resto degli ingredienti. Lasciate asciugare il composto per un paio di ore e chiudetelo ermeticamente.

Potrete utilizzarlo per circa un mese.

Panatura perfetta e croccante: il procedimento

Ora che abbiamo realizzato un preparato saporito, vediamo come procedere per la vera e proprio panatura. Sia che si decida di impanare del pesce o della carne si può aggiungere l’uovo sbattuto come base per far attaccare la panatura. Inoltre, se il cibo è asciutto, l’uovo esalterà la morbidezza. Ma non solo: facendo una doppia panatura non sbaglierete un colpo!

  1. Immergete, dunque, il vostro cibo nella farina.
  2. Passatelo poi nell’uovo sbattuto.
  3. Infine, passate nel pangrattato aromatizzato.

Fate friggere in poco olio di semi con il coperchio chiuso o, in alternativa, la cottura si potrà realizzare in forno con lo stesso procedimento. Se, invece, desiderate un piatto più leggero, aggiungere il preparato di pan grattato solo sopra il cibo e cuocere in forno. In questo modo otterrete una piacevole croccantezza e una gratinatura solo sulla parte superiore!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Enoturismo, un nuovo modo di viaggiare in Italia

Qual è la differenza tra confettura e marmellata? E composta e gelatina, invece, cosa sono?