Il ruolo chiave del gusto al Festival della Fiaba di Modena, edizione 2018

Il Festival della Fiaba torna a Modena con il tema della Volontà, abbinato al gusto

Il Festival della Fiaba è l’iniziativa modenese pensata per un target adulto, dove il gusto rappresenta un elemento chiave.

Il Festival della Fiaba si terrà a Modena, nel cuore della città, dal 7 al 17 giugno 2018. Il Complesso San Paolo sarà la nuova location della manifestazione, che nel 2018 presenta un tema originale: quello della Volontà.

La direttrice artistica del Festival della Fiaba, nonché sua ideatrice, è Nicoletta Giberti, performer e regista teatrale che da molti anni analizza il genere “Fiaba”, attraverso linguaggi eterogenei.

Il target dell’evento è un pubblico di soli adulti. Questa particolarità fa sì che il Festival della Fiaba sia una manifestazione unica in tutto il territorio italiano.

Il gusto: elemento chiave del Festival della Fiaba, edizione 2018

Il gusto avrà un ruolo chiave nel corso della manifestazione dedicata alla Fiaba. Sarà infatti presente un punto ristoro curato dal circolo culturale sede del Festival: il Filatoio; all’interno del quale verrà creato il foyer
del teatro. Qui sarà possibile vivere momenti di convivialità, incontrando artisti e personaggi di spicco con cui confrontarsi e scambiare qualche parola.

Cene, conferenze, spettacoli, concerti, workshop, narrazioni in voce semplice e molto altro caratterizzeranno le giornate della manifestazione, all’interno della quale le Fiabe saranno le protagoniste assolute.

Al tramonto di domenica 17 giugno 2018 ci sarà una performance dedicata al gusto, intitolata Pan di Quercia e di Fiaba, dove il biologo nutrizionista Ferdinando Giannone: docente alla Joia Academy di Milano e fondatore della Associazione BenMivoglio, con la presenza di Nicoletta Giberti, presenterà un viaggio attraverso il cibo delle Fiabe.

Al termine un banchetto speciale attenderà tutti gli ospiti.

Festival della Fiaba
Fonte foto: comunicato stampa

Anche la musica avrà un importante ruolo nell’espressione del tema della Volontà, con concerti ad esso dedicati.

Nonostante la manifestazione sia dedicata ad un pubblico adulto, nella giornata di domenica 17 giugno 2018 i bambini saranno accolti grazie ad un appuntamento pensato appositamente per loro.

Il Festival è stato realizzato grazie al patrocinio della regione Emilia Romagna, del comune di Modena e dell’Università di Bologna.

Il biglietto di ingresso ha un costo variabile e la prenotazione è obbligatoria. Gli incontri di approfondimento, che si terranno alla sera, all’interno dei cortili della suggestiva location, sono gratuiti.

ultimo aggiornamento: 03-04-2018