Il nuovo ristorante esclusivo Otto Geleng, a Taormina

Otto Geleng è il nuovo ristorante di Taormina dedicato all’omonimo pittore

Soltanto cento giorni di attività per il nuovo ristorante Otto Geleng di Taormina, aperto per celebrare i 145 anni del Belmond Grand Hotel Timeo.

Il ristorante esclusivo Otto Geleng ha aperto le sue porte al pubblico il 7 giugno 2018 e resterà in attività soltanto per cento giorni, fino al 15 settembre 2018. Un omaggio all’omonimo pittore tedesco che tanto amava questo luogo. Così, per festeggiare i 145 anni di attività del Belmond Grand Hotel Timeo è stato inaugurato il temporary restaurant guidato dallo chef Roberto Toro.

Il ristorante esclusivo Otto Geleng, di Taormina

Aperto soltanto durante il periodo estivo, per cento giorni, il ristorante Otto Geleng offre la possibilità di gustare cene di gran classe e piatti gourmet cucinati dallo chef Roberto Toro; per vivere un’esperienza unica nel suo genere.

Ristorante Otto Geleng
Fonte foto: https://www.facebook.com/Italy-Splendidum-290403287836933/

I tavoli a disposizione della clientela sono soltanto otto, per un massimo di sedici commensali in totale. La location del Belmond Grand Hotel Timeo, a Taormina, permette di avere una vista mozzafiato sia sulla baia di Naxos che sul vulcano Etna. Un appagamento non soltanto per il palato, ma anche per gli occhi.

Ogni elemento, a partire dall’arredamento è studiato minuziosamente in ogni dettaglio. Le tovaglie, in originale sfilato siciliano, sono realizzate a mano dalla scuola di ricamo Mabel Hill di Taormina, ad esempio. Le posate, rigorosamente in argento, sono invece firmate da Christofle Parigi. Le ceramiche, infine, sono di grande qualità: quella della Villeroy & Boch che si intona perfettamente a tutto il corollario. Ogni tavolo, poi, ha al centro un lume ad olio in ceramica di colore bianco, fatto a mano dalla ditta dei fratelli Ludici.

Il menù proposto è rappresentato da piatti di alta cucina che uniscono la tradizione siciliana a tecniche ed accostamenti innovativi; attraverso reinterpretazioni personali dello chef. Una chiave del tutto contemporanea, per un pubblico d’elite amante del buon cibo.

FONTE FOTO: www.facebook.com/Italy-Splendidum-290403287836933/

ultimo aggiornamento: 14-06-2018