La lista delle cinque migliori diete del 2018, per restare in forma

Le cinque migliori diete del 2018, per prepararsi alla prova costume

L’estate si avvicina e con essa la prova costume è alle porte. Ecco la classifica delle cinque migliori diete per rimettersi in forma e sbalordire tutti.

Esiste una lista che indica le cinque migliori diete del 2018, stilata dal magazine americano U.S. News & World Report. Questi regimi alimentari aiutano a ritrovare la forma fisica e a vivere in maniera più sana ed equilibrata. Non sono improntate quindi soltanto verso la perdita di peso; ma anche per la salute di ciascun individuo.

La classifica delle cinque migliori diete del 2018

Tutto parte dalla tavola e dalla consapevolezza che siamo quello che mangiamo. Tenendo in considerazione più di quaranta diversi regimi alimentari, messi a confronto tra loro, ne sono usciti vittoriosi ben cinque, tra i quali ritroviamo anche la tanto amata Dieta mediterranea, tutta italiana.

Diete
Fonte foto: https://pixabay.com/it/nastro-forcella-dieta-salute-403586/

La lista è stata stilata da esperti nel campo della nutrizione, non soltanto in base alla sua efficacia; ma anche secondo la facilità nel seguirla. Inoltre si è tenuto conto di quale fosse la più sicura dal punto di vista della salute.

Prima in classifica è la dieta DASH (Dietary Approaches to Stop Hypertension), spesso seguita da chi soffre di problemi di ipertensione. Si tratta di una dieta a basso contenuto di sale, ricca di frutta, verdura, cereali integrali, e di latticini e carni magri. Al secondo posto la Dieta mediterranea, che caratterizza le abitudini alimentari della penisola italiana e che risulta essere la migliore per il mantenimento dello stato di benessere anche nell’età anziana.

Terza è la Dieta Flexetariana, che propone di nutrirsi specialmente di vegetali, senza però eliminare completamente l’assunzione di carne. Poi ancora, al quarto posto la Dieta Weight Watchers, attraverso la quale ad ogni cibo viene dato un punteggio e ogni soggetto non deve superare il quorum giornaliero di punti a lui messi a disposizione. Infine, al quinto posto ci sono due diversi regimi alimentari: la Dieta TLC (Therapeutic Lifestyle Changes) e la Dieta Volumetrica. La prima aiuta i pazienti affetti da problemi di colesterolo alto e consiste nel mangiare fibre, a discapito di cibi ricchi di grassi saturi. La seconda si focalizza sulla densità energetica dei cibi.

ultimo aggiornamento: 14-06-2018