Il veganismo fa risparmiare: la scelta salva spesa degli studenti inglesi

La scelta del veganismo può essere una soluzione perfetta non solo per stare meglio, ma anche per risparmiare.

chiudi

Caricamento Player...

Il veganismo sta diventando sempre più popolare in tutto il mondo, e non solo per motivi legati all’etica (evitare l’uccisione degli animali ma anche risparmiare sulle risorse energetiche e idriche dell’allevamento e della produzione di carne) ma soprattutto legati alla propria salute.

Da anni gli studi medici ci dicono che la carne rossa, se consumata in modo eccessivo, può favorire l’aumento di tumori e altre malattie, per cui diventa sempre più importante curare l’alimentazione.

Ma il veganismo potrebbe essere una scelta intelligente anche dal punto di vista economico, non solo a livello di salute.

Lo dimostra, ad esempio, una ricerca condotta da VoucherCodes, che ha interrogato 2.200 studenti inglesi che si stanno per iscrivere all’università: il dato che emerge è davvero interessante, perché è risultato che ben il 18% di loro, una cifra molto importante, abbraccerà il veganismo (almeno per il periodo universitario) per risparmiare a livello economico. Difatti, confrontando i costi per preparare alcuni dei piatti inglesi più conosciuti e amati, come gli spaghetti con il sugo di carne e la Shepard’s pie, gli studenti hanno calcolato un netto risparmio, che gli consentirà di utilizzare quei soldi in divertimenti, libri e soprattutto per non pesare troppo sulle tasche dei genitori che li finanziano.

verdura

Bisogna anche dire che l’Inghilterra è già piuttosto attenta alle scelte alimentari: sembra che sia il paese europeo dove è più diffuso il vegetarianesimo, mentre l’1% della popolazione è completamente vegano.

Potrebbe essere una scelta felice, quindi, per consentire di spendere meno soldi, ogni mese, per la spesa alimentare, e allo stesso tempo per fare felice il nostro organismo ed evitare il rischio di alcune malattie.

Leggi anche: Annamatilde, mamma di 4 figli, inventa il Primo Shop Online di Cibo Biologico Crudo e Vegan

Fonte foto: Flickr

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!