Insalata con asparagi e rabarbaro: per ricette salate facili e veloci!

Ingredienti:
• 400 g di asparagi
• 200 g di coste di rabarbaro
• olio di oliva q.b.
• succo di limone q.b.
• ravanelli q.b.
• fragole q.b.
• sale e pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 25 min

L’insalata asparagi e rabarbaro con ravanelli e fragole è un contorno semplice e primaverile: vediamo subito gli ingredienti e la ricetta!

Oggi vi proponiamo la ricetta per realizzare una particolare e ricca insalata asparagi e rabarbaro. Gli ingredienti protagonisti sono senza dubbio particolari. Il rabarbaro, in particolare, non è molto conosciuto e di conseguenza è anche poco utilizzato. Dovete sapere che questa verdura ha un sapore leggermente amarognolo ma è molto versatile.

Forse non tutti sanno, ad esempio, che il rabarbaro è ottimo per accompagnare secondi piatti di carne o di pesce oppure per arricchire torte, crostate o confetture. È ottimo abbinato alle fragole. In questo caso, infatti, vi proponiamo di arricchire l’insalata con le fragole e i ravanelli, tutti ingredienti di stagione.

Ecco la ricetta passo per passo!

Insalata asparagi e rabarbaro
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/asparagi-fragola-rabarbaro-insalata-2308358/

Preparazione dell’insalata con rabarbaro e asparagi

Per prima cosa pulite gli asparagi: eliminate la parte bianca dei gambi e pelateli con un pela-patate. Lavate gli asparagi e lessateli in acqua bollente salata per 10 minuti circa. Nel frattempo dedicatevi al rabarbaro: lavate le coste, eliminate la parte finale poi tagliatele a metà.

Lessate anche il rabarbaro per 10-15 minuti in un’altra pentola d’acqua salata. Lavate i ravanelli e tagliateli a rondelle poi lavate anche le fragole, privatele dei piccioli e tagliate anche le fragole a rondelle.

Scolate gli asparagi e il rabarbaro ormai cotti, passateli in acqua e ghiaccio per bloccarne la cottura poi sgocciolateli per bene. Mettete le verdure, i ravanelli e le fragole in una insalatiera, condite con succo di limone, sale e pepe.

Mescolate il tutto per distribuire il condimento e servite. Buon appetito!

È preferibile consumare l’insalata preparata in questo modo per un giorno subito dopo la preparazione.

In alternativa potete provare i pancake con asparagi e uova.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/asparagi-fragola-rabarbaro-insalata-2308358/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 14-04-2019

X