Insalata con pesto e pomodorini: la ricetta del contorno facile

Fresca, veloce e buonissima: è l’insalata con pesto e pomodorini

Ingredienti:
• un mazzetto di rucola
• 300 g di mozzarelline
• 200 g di pomodorini
• 1 mazzo di basilico
• 40 g di parmigiano reggiano
• 15 g di pinoli
• 1 spicchio di aglio
• 100 ml di olio di oliva
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min

L’insalata con pesto e pomodorini è un contorno delizioso, semplice da preparare e perfetta per l’estate. Ecco la ricetta passo per passo!

L’arrivo dell’estate porta con sé la voglia di piatti freschi e colorati. Insalate e insalatone vanno senza dubbio per la maggiore e a volte si corre il rischio di proporre piatti sempre uguali. Per questo oggi vi proponiamo la ricetta dell’insalata con pesto e pomodorini, un’idea per portare in tavola un contorno diverso dal solito.

Questa insalata può anche essere presentata come una rivisitazione della più classica caprese. Pomodorini e mozzarella, infatti, sono arricchiti con il pesto di basilico e pinoli, un modo perfetto per dare un tocco di sapore in più all’insalata, e se desiderate con della rucola.

Provate a servirla con delle fette di pane in dei piccoli ciotolini, questa ricetta è facile ma di gran classe!

Insalata di pomodorini e pesto
Insalata di pomodorini e pesto

Preparazione dell’insalata con pomodorini al pesto

  1. Per prima cosa dedicatevi al pesto che utilizzerete come condimento: lavate il basilico e asciugatelo tamponando con carta da cucina o con un canovaccio pulito. Trasferite il basilico nel bicchiere del frullatore ad immersione, aggiungete i pinoli, l’aglio sbucciato e il parmigiano grattugiato. Frullate aggiungendo l’olio di oliva a filo poi tenete da parte.
  2. Ora lavate i pomodorini, tagliateli a spicchi e metteteli in un’insalatiera. Lavate la rucola, centrifugatela e unitela ai pomodorini. Sgocciolate le mozzarelline dal loro liquido e mettetele nell’insalatiera con il resto degli ingredienti.
  3. Mescolate, condite il pesto, aggiustate di sale se necessario e aggiungete altri pinoli se di vostro gradimento. Servite subito!

Come arricchire l’insalata: trasformare questo piatto da contorno a piatto unico è veramente un gioco da ragazzi. Potete ad esempio aggiungere delle uova sode, delle olive oppure del tonno sott’olio a vostra scelta. Come conservare: vi consigliamo di conservare l’insalata in un contenitore ermetico al massimo per un giorno dalla preparazione.

Un’altra ricetta da provare è l’insalata di fragole e asparagi.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 14-08-2019

X