Ingredienti:
• 2 cetrioli
• 2 cucchiai di salsa di soia
• 2 cucchiai di olio di sesamo
• 1 cucchiaio di aceto di riso
• 1 cucchiaino di zucchero
• 2 spicchi di aglio
• 1 peperoncino
• semi di sesamo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 00 min

Bastano pochi ingredienti per trasformare un contorno semplice in qualcosa di straordinario e l’insalata di cetrioli alla coreana ne è la prova.

I cetrioli sono un ortaggio tipicamente estivo che nel nostro paese viene consumato solitamente in insalata, condito al massimo con un giro di olio, uno di aceto e un pizzico di sale. Sempre utilizzando pochissimi ingredienti però è possibile realizzare un contorno fresco e delizioso. Stiamo parlando dell’insalata di cetrioli alla coreana.

In questa ricetta della cucina asiatica, a farla da padrone è il peperoncino, ingrediente senza il quale il piatto non avrebbe molto senso. L’ideale sarebbe utilizzare il tipico peperoncino coreano, chiamato Gochugaru, ma andrà benissimo quello che avete in casa, fresco, essiccato oppure in pasta. A dare a questa insalata di cetrioli una sferzata di sapore poi ci pensano l’aceto di riso, la salsa di soia e l’olio di sesamo, ingredienti poco utilizzati nelle nostre cucine ma comunque semplici da trovare nei supermercati più forniti.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

insalata di cetrioli alla coreana
insalata di cetrioli alla coreana

Come preparare la ricetta dell’insalata di cetrioli alla coreana

  1. Per prima cosa lavate i cetrioli e con un pelapatate rimuovete la buccia a strisce, lasciando una sorta di zebratura. Ricavate poi delle fette spesse un paio di millimetri aiutandovi con una mandolina o con un coltello affilato. Se i cetrioli dovessero essere troppo grandi, potete tagliarli a metà per il lungo ed eventualmente rimuovere parte dei semi.
  2. Tritate finemente l’aglio oppure schiacciatelo con l’apposito utensile.
  3. Riunite in un vasetto di vetro munito di tappo la salsa di soia, l’aceto, l’olio, l’aglio e lo zucchero, chiudete e agitate bene. Utilizzate l’emulsione per condire i cetrioli dopo averli posti nel piatto.
  4. Aggiungete del peperoncino in quantità a piacere e infine decorate con dei semi di sesamo prima di servire.

Provate anche la deliziosa e leggerissima insalata di cetrioli alla giapponese: visto quante ricette ci sono con i cetrioli?

Conservazione

Sarebbe meglio consumare l’insalata di cetrioli appena fatta, soprattutto se l’avete già condita.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 23-03-2022


Maionese al latte di mandorla, perfetta per farcire panini o con le patatine

Cous cous zucchine e tonno, un primo piatto ricco di sapore