Ingredienti:
• 800 g di patate
• 1 tazzina di semi di lino
• 2 cucchiai di capperi sotto sale
• 4 pomodori secchi
• prezzemolo fresco
• 1 spicchio d'aglio
• olio evo
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

L’insalata di patate al vapore con semi di lino e capperi è un contorno, appetitoso sano e colorato!

L’insalata di patate al vapore con semi di lino e capperi è semplice da realizzare ma vi darà enormi soddisfazioni. Il mix creato dagli ingredienti che compongono questa insalata di patate vi regalerà un’esperienza piacevole, piena di sapore e allo stesso tempo sana.

La morbidezza delle patate cotte al vapore, la parte croccante data dai semi di lino e il gusto deciso dei capperi vi regaleranno un’esperienza di gusto indimenticabile. Questo è un ottimo modo per cucinare le patate al vapore, un metodo di cottura che di solito non usiamo!

patate al vapore
patate al vapore

Preparazione dell’insalata di patate al vapore con semi di lino e capperi

  1. Questa ricetta si cucina partendo dalle patate che dovrete lavare con cura sotto l’acqua corrente e poi preparare per la cottura a vapore.
  2. In una vaporiera o pentola con cestello per la cottura a vapore fate cuocere le patate fino a quando non saranno morbide (controllate la cottura dopo 15 minuti con uno stuzzicadenti o con la forchetta).
  3. Scegliete se lasciare la buccia per eliminarla a cottura ultimata o se desiderate toglierla prima, cuocendo le patate al vapore già sbucciate. Potreste anche lasciare la buccia, ma in questo caso assicuratevi che le patate siano di provenienza biologica per evitare di assumere inquinanti depositati sulla buccia che di fatto è ricca di nutrienti preziosi.
  4. A parte, preparate il mix gustoso che condirà questa meravigliosa insalata realizzata rigorosamente senza sale poichè ci sono già i pomodori secchi e i capperi. Mettete i capperi sotto sale in una ciotola con acqua per fargli perdere gran parte del loro sale di conservazione.
  5. Tagliate i pomodori secchi in striscioline sottili, pulite lo spicchio d’aglio eliminando la sua anima centrale e sminuzzatelo finemente.
  6. Sciacquate i capperi, strizzateli bene e inseriteli in una insalatiera capiente insieme ai pomodori tagliati, l’aglio e olio evo.
  7. Quando le patate saranno cotte lasciatele raffreddare (anche passandole sotto l’acqua fredda) e aggiungete al condimento presente nell’insalatiera.
  8. Per finire spolverate con i semi di lino e il prezzemolo.

Se desiderate provare un’altra ricetta, ecco tanti modi di fare l’insalata di patate!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 21-07-2020


Golosi pomodori ripieni di quinoa e spinaci: una meraviglia

Timballo di miglio e verdure: la ricetta senza glutine