Ingredienti:
• 7 coste di sedano
• 100 g di gherigli di noci
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• 1/2 limone
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min

L’insalata sedano e noci è un contorno velocissimo da preparare e ideale da servire con secondi di pesce o carne per una cena gustosa e nutriente.

Stanchi delle solite insalate? Oggi vi proponiamo la ricetta per preparare una fresca e croccante insalata di sedano arricchita con gherigli di noci. Fresco e leggero, questa insalata può essere servita come contorno oppure come piatto unico o antipasto. Vi basterà semplicemente aumentare le dosi, arricchire l’insalata con qualche altro ingrediente oppure servirla in pratiche coppette monoporzione.

Per la sua leggerezza inoltre l’insalata con il sedano è perfetta anche per chi è alla ricerca di un piatto naturale ma gustoso. Il sedano ad esempio è ricco di molteplici proprietà benefiche per il nostro organismo. Contiene calcio, magnesio, fosforo e potassio, vitamina K, vitamina C e alcune vitamine del gruppo B. E’ ottimo sia crudo che cotto e anche le noci sono perfette per fare il pieno di energia. Ecco la ricetta!

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Insalata sedano e noci
Insalata sedano e noci

Preparazione dell’insalata sedano e noci

  1. Staccate le coste del sedano, lavatele accuratamente poi asciugatele e tagliatele a listarelle. Disponete il sedano in una insalatiera capiente, sgusciate le noci e spezzettate grossolanamente i gherigli.
  2. In una ciotolina mescolate il succo di mezzo limone con olio e sale con una frusta. A questo punto aggiungete i gherigli di noci, condite con l’emulsione di olio e limone e mescolate.
  3. Lasciatela in frigorifero fino al momento di servire con un secondo piatto a scelta. Buon appetito!
  4. Per un’idea in più: se volete rendere la vostra insalata ancora più gustosa potete arricchirla con del formaggio come gorgonzola o toma, olive e mele tagliate a fettine sottili.
  5. Come conservare: l’insalata preparata seguendo questa ricetta può essere conservata in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica per un giorno al massimo.

In alternativa vi consigliamo di provare il sedano brasato al limone.

4/5 (2 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 12-10-2019


Gnocchi di pane e San Daniele: come rivisitare un grande classico della cucina nostrana

Fagottini di crespelle zucca e funghi: che bontà!