Ingredienti:
• 1 peperone rosso
• 1 peperone giallo
• 2 zucchine
• 2 melanzane
• 250 g di ricotta
• 1 cucchiaino di paprika affumicata
• 1 rametto di rosmarino
• sale q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 20 min

Involtini di verdure grigliate perfetti per un secondo piatto diverso dal solito o per un contorno di verdure estive.

Gli involtini di verdure grigliate farciti con crema di ricotta aromatizzata alla paprika sono l’ideale per chi è alla ricerca di ricette leggere ma gustose per preparare secondi piatti particolari a base di verdure. Potete proporre questi involtini per i vostri contorni sfiziosi. Se preferite potete prepararli solo a base di melanzane o zucchine o peperoni in base alle vostre preferenze.

10 ricette per tenersi in forma

Involtini di verdure grigliate
Involtini di verdure grigliate

Preparazione degli involtini di verdure grigliate: per menu estivi veloci

  1. Per preparare gli involtini di verdure grigliate iniziate preparando la farcitura: in una ciotola capiente mescolate la ricotta setacciata con il sale, un cucchiaio di olio extravergine di oliva, la paprika in polvere e il rosmarino tritato.
  2. Mescolate bene in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.
  3. Coprite la ciotola con un foglio di pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per un’ora.
  4. Nel frattempo lavate accuratamente la verdure, poi mondate le zucchine e le melanzane e tagliate a fette nel senso della lunghezza.
  5. Tagliate i peperoni a falde, cercando di ottenere porzioni tutte delle stesse dimensioni.
  6. Grigliate le verdure su di una griglia antiaderente poi lasciate raffreddare.
  7. Passate ora alla preparazione degli involtini: ponete su di un tagliere o su una superficie da lavoro una fettina di zucchina, una di peperone e una di melanzana.
  8. Farcite ogni fetta di verdura con un cucchiaino di crema di ricotta.
  9. Mettete le fette una sopra l’altra e arrotolate in modo da formare una spirale.
  10. Fermate con un stecchino di legno.
  11. Proseguite in questo modo fino a terminare gli ingredienti a vostra disposizione. Conservate in frigorifero e tirate fuori poco prima di servire in modo da servire a temperatura ambiente. Buon appetito.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche quella per preparare gli involtini di melanzane alla mediterranea.

Conservazione

Consigliamo di conservare gli involtini per massimo 1-2 giorni in frigo, coperti dalla pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 06-06-2017


Pesche al vino, la ricetta fresca e zuccherina

Rigatoni con pesto e gorgonzola