Sta per aprire in tutta Italia (e poi in Europa) Kebhouze: la catena di ristoranti kebab di Gianluca Vacchi! Ma dove e quando ci saranno le inaugurazioni?

Apriranno a Milano e a Roma i primi 5 ristoranti di kebab di Gianluca Vacchi: la catena Kebhouze sta per arrivare in città e il socio e il volto del prodotto non poteva che essere l’imprenditore italiano (alla sua prima esperienza in campo food). Sui social ha già aperto una pagina ufficiale del prodotto turco, e la mascotte KEB sta facendo impazzire i tantissimi follower di Vacchi.

Curiosi di sapere quando e dove apriranno con precisione i ristoranti? Basta chiedere!

Dove aprirà Kebhouze di Gianluca Vacchi e quando

Come ha annunciato il “fenomeno social” Gianluca Vacchi su Instagram e nella pagina ufficiale del brand, i ristoranti di kebab che apriranno in Italia a dicembre 2021 sono 5 e più precisamente saranno: a Milano in Corso Buenos Aires 77, Via Paolo Sarpi 53 e Via Vigevano 41. A Roma, invece, Kebhouze aprirà nel Centro commerciale EUROMA2 e in Via Ostiense 166. Ma le sorprese non finiscono qui!

Nel 2022, infatti, è già stato annunciato che apriranno altri 20 store dedicati al panino turco per eccellenza e, sempre sul sito ufficiale, si chiede di commentare in quale città ognuno vorrebbe trovare questo ristorante.

Come riporta Il Giorno, Vacchi ha commentato così la decisione di diventare socio di questo progetto food tutto nato grazie all’idea di un team giovane e dinamico: “Quando mi hanno descritto il progetto, ho colto immediatamente l’enorme potenziale del format: nel 2021 è molto difficile avere un’idea così innovativa in un settore maturo come quello del food”.

Le ricette kebab di Kebhouze e lo stile eco-friendly

La proposta del brand non è del solito kebab, ma di un prodotto di alta qualità, sostenibile, nel rispetto della filiera e dagli ingredienti selezionati. Le due ricette di punta sono infatti un kebab di pollo 100% Made in Italy e uno di Black Angus irlandese, ma non saranno le uniche. Nel menù di Kebhouze di Gainluca Vacchi non mancheranno la caesar salad, i nuggets di pollo, i burger di kebab e le patatine fritte.

Non solo, per mantenere lo stile sostenibile tutto il packaging sarà eco-friendly e l’acqua naturale verrà vendita in contenitori riciclabili in tetrapack.

Riproduzione riservata © 2021 - PC

ultimo aggiornamento: 25-10-2021


Un nuovo superfood arriva dall’oriente: i germogli di bambù

L’impatto del Covid-19 sulla vendita al dettaglio del vino