Torna a Montoro, in provincia di Avellino, la Sagra Trofie con Radicchio e Porcini – Gnocchi alla Borgense per la sua ventesima edizione dedicata al buon cibo.

La Sagra Trofie con Radicchio e Porcini – Gnocchi alla Borgense di Montoro si terrà a Montoro, località Misciano, da venerdì 22 a domenica 24 giugno 2018. La rassegna gastronomica dedicata al buon cibo è organizzata dall’Associazione Socio Culturale “Il Castello”, con il patrocinio del comune. L’obiettivo di promuovere i prodotti locali d’eccellenza, legati al territorio campano e alle sue tradizioni culturali.

La Sagra Trofie con Radicchio e Porcini – Gnocchi alla Borgense, edizione 2018

Il territorio montorese dedica la festa ai piatti locali, cucinati secondo antiche ricette, per una tre giorni all’insegna del buon gusto.

Funghi porcini
Fonte foto: https://pixabay.com/it/funghi-porcini-prateria-185849/

Semplicità e tradizioni si uniscono per celebrare la cucina campana, in un fine settimana che ogni anno esercita il suo richiamo su un numero sempre maggiore di visitatori. Ad accompagnare il buon cibo ci sarà la musica dal vivo, per intrattenere il pubblico di grandi e piccini.

Il menù proposto durante la manifestazione

Piatti tipici montoresi, cucinati con ingredienti semplici e genuini sono le proposte di un menù ricco e goloso. Tra le specialità gastronomiche, le protagoniste indiscusse della rassegna enogastronomica sono le Trofie con Radicchio e Porcini, accompagnate dagli Gnocchi alla Borgense. Tra i primi ci sarà anche il Risotto con i funghi Porcini: un piatto della tradizione sfizioso e saporito. I funghi sono l’elemento chiave anche dei secondi piatti, con la Scaloppina con Porcini e la Salsiccia alla brace con Porcini. Chi desidera un pasto più frugale ma comunque appetitoso potrà scegliere il Panino con Salsiccia con vari contorni. Non mancheranno poi le patatine fritte, le frittelle e i dolci tipici della zona. In abbinamento alle vivande i Vini Doc Irpino.

La novità del 2018 proposta dall’Associazione Socio Culturale “Il Castello”, consiste nella possibilità di scegliere anche tra piatti senza glutine, dedicati alle persone che soffrono di intolleranze ed allergie alimentari.

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


La Pizza Pascalina è amica della salute

La Dieta del mese di giugno, per perdere fino a tre chilogrammi in una sola settimana