Perdere peso e rimodellare il proprio corpo per la prova costume non è mai stato così facile come con la Dieta del mese di giugno; che consente di perdere fino a tre chilogrammi in soli sette giorni.

Frutta e verdura di stagione sono gli alimenti base della Dieta del mese di giugno, grazie alla quale è possibile rimodellare il proprio corpo e perdere qualche chilo di troppo. I risultati sono alla portata di tutti: è infatti possibile dimagrire di ben tre chilogrammi in una sola settimana.

Come funziona la Dieta del mese di giugno

I colori rosso, arancione e giallo sono il simbolo di questo regime alimentare. Ciliegie, fragole, nespole, albicocche, pesche e meloni lo rappresentano appieno. Questi cibi sono ricchi di antociani e caroteni: pigmenti che proteggono i vasi sanguigni e la pelle e gli occhi dalle radiazioni emesse dal sole.

Dieta del mese di giugno
Fonte foto: https://www.facebook.com/farmaciacorsojolanda/

Consumare questi frutti sotto forma di snack salutari aiuta a mantenere l’idratazione corporea anche durante la stagione calda. Inoltre si tratta di alimenti ricchi di vitamine e sali minerali, indispensabili per il fabbisogno nutrizionale di ciascuno di noi. La Dieta del mese di giugno prevede inoltre l’eliminazione di bevande zuccherate, gasate e di alcolici. Un metodo semplice ed efficace, per arrivare a perdere fino a tre chilogrammi in una sola settimana.

La giornata tipo per chi desidera seguire la Dieta del mese di giugno

Per prepararsi al meglio all’arrivo dell’estate, il menù consigliato per questo tipo di dieta è semplice e di facile preparazione e consente di perdere velocemente peso. Per colazione vengono proposte due fette di pane, meglio se integrale, con due cucchiaini di marmellata senza zucchero e due cucchiaini di yogurt greco o ricotta fresca light; tè e/o caffè senza aggiunta di zucchero. A pranzo pochi carboidrati, circa 50 grammi di pane, 100 grammi di petto di pollo, oppure bresaola, oppure prosciutto cotto sgrassato, o ancora due uova sode, oppure formaggio fresco. In abbinamento fino a 300 grammi di verdura fresca di stagione al vapore o grigliata. Snack a base di sola frutta e senza esagerare. Circa 100 grammi in totale nel corso della giornata. Per cena tonno al naturale, una bistecca piccola, 100 grammi di pesce magro e verdure di stagione come a pranzo.

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


La Sagra Trofie con Radicchio e Porcini – Gnocchi alla Borgense di Montoro

La dieta per non arrivare impreparati alla prova costume