La torta paesana o torta di pane al cioccolato

La torta paesana riporta alla mente di chi l’assaggia i ricordi e i profumi dell’infanzia, a un tempo fatto di semplicità e di cose buone.

chiudi

Caricamento Player...

La torta paesana ha come base del pane raffermo. In quasi tutta Italia esiste una torta di questo tipo, anche se in mille varianti e con mille nomi diversi. Deve la sua bontà anche alla sua semplicità, e forse non avete mai pensato che degli avanzi possano essere così buoni. Ora si aggiunge qualche ingrediente in più, ma rimane comunque fantastica. Per renderla ancora più golosa, alla fine potete colarci a filo del miele.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 90′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′ + 2 o 3 h di ammollo

INGREDIENTI PER LA TORTA PAESANA per 8 persone

  • 1 lt di latte
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 360 g di pane secco
  • 40 g di cacao amaro
  • 70 g di biscotti secchi
  • Mezza mela
  • 70 g di amaretti
  • 30 g di pinoli
  • 60 g di zucchero
  • 20 g di noci
  • Mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • 1 bustina di vanillina
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 1 uovo
  • 50 g di burro
  • 50 g di uvetta
  • 30 g di pangrattato

Torta paesana

PREPARAZIONE DELLA TORTA PAESANA

Versate il latte in un’ampia ciotola. Aggiungete il pane secco spezzato e lasciatelo a mollo per almeno mezz’ora. Versate nel latte anche i biscotti secchi e gli amaretti spezzati grossolanamente.

Mischiate con le mani rompendo il pane, ora decisamente più morbido. Non dovete, però ridurlo a poltiglia, è bene che rimangano alcuni pezzi più consistenti. Aprite l’uovo e separate l’albume dal tuorlo. Versate nella ciotola con latte e pane anche il cacao ben setacciato, la tavoletta di cioccolato sbriciolata al coltello, il solo tuorlo dell’uovo, e lo zucchero. Mischiate bene.

Preriscaldate il forno a 180°. Mettete da parte alcuni pinoli che serviranno per la decorazione, aggiungete gli altri nella ciotola. Sbucciate e pulite la mela, tagliatela a dadini e versatela nella ciotola. Fate sciogliere il burro e aggiungetelo all’impasto. Mischiate bene. Ora montate a neve l’albume con le fruste elettriche, aggiungetelo agli altri ingredienti e mischiate delicatamente per non smontarlo.

Prendete uno stampo per torte, possibilmente di quelli con la cerniera, e ungetelo anche sulle pareti con l’olio. Versate all’interno il pangrattato e girate la tortiera in modo che ricopra l’interno dell’intero stampo. Eliminatene l’eccesso.

Versate il composto nello stampo e distribuite sulla superficie i pinoli messi da parte. Infornate per 70-90 minuti. I tempi variano a seconda di quanto vi è venuto liquido l’impasto. Fate la prova stecchino, ma ricordate che la torta paesana rimane comunque umida all’interno, quindi regolatevi di conseguenza.

Sfornatela e, prima di toglierla dalla teglia, fatela completamente raffreddare. Potete spolverare con zucchero a velo o colarvi sopra del miele.
Mai buttare via il pane rimasto, può servire per moltissimi piatti. Ecco un altro dolce golosissimo tortino di pane glassato al cioccolato.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!