Ingredienti:
• 300 ml di alcol 90°
• 250 g di zucchero
• 250 ml di acqua
• 20 foglie di basilico fresche
• buccia di un limone non trattato
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 5 min

Liquore al basilico al profumo di limone: gli ingredienti e la ricetta per preparare un ottimo digestivo fatto in casa e da servire fresco al termine di un pasto importante!

In questo periodo le erbe aromatiche crescono belle rigogliose ed è possibile utilizzarle nella preparazione di bevande e distillati. Tra questi non può mancare il liquore al basilico, un digestivo perfetto da servire fresco al termine di un pranzo o una cena impegnativa.

Per questa preparazione è necessario prima lasciare basilico e scorza di limone in alcol e poi preparare lo sciroppo a base di acqua e zucchero da aggiungere all’alcol filtrato. Ecco la ricetta!

9 ricette autunnali per la tua tavola

Liquore al basilico
Liquore al basilico

Come fare il liquore al basilico

  1. Prendete le foglie di basilico, lavatele poi fatele asciugare su di un canovaccio o carta assorbente da cucina.
  2. Pelate a vivo il limone con l’aiuto di un pela patate o di un coltellino facendo attenzione a non tagliare anche la parte bianca più amara.
  3. Mettete il basilico e il limone all’interno di un vaso a chiusura ermetica, coprite con l’alcol, chiudete con il coperchio e fate riposare per una settimana in un luogo buio e asciutto.
  4. Trascorso il tempo di infusione, filtrate il liquido dalle foglie di basilico e dalla scorza di limone.
  5. Proseguite preparando lo sciroppo: versate acqua e zucchero in un pentolino, mescolate, mettete sul fuoco e fate bollire fino a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto.
  6. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente lo sciroppo.
  7. Unite i due liquidi, imbottigliate e fate riposare per 30 giorni prima di servire.

In alternativa, potete provare il liquore all’ananas fatto in casa.

Conservazione

Questo liquore si conserva per circa 3-4 mesi in dispensa, in un luogo fresco e asciutto e lontano da fonti luminose o di calore. Potete anche conservarlo in freezer, ricordate solo di lasciarlo qualche minuto a temperatura ambiente prima di servirlo.

ultimo aggiornamento: 24-06-2021


Prepariamo la maionese vegana: una ricetta facilissima e leggera

Le pesche dolci sono strepitose, soprattutto se preparate con la ricetta vegan