La maionese Kewpie, detta anche giapponese, racchiude tutti i sapori di una terra magnifica. Ecco come provare l’umami con una semplice salsa.

Nota anche come maionese Kewpie, dal nome dell’azienda produttrice, la maionese giapponese in Italia non si è ancora diffusa, ma gli amanti della cucina orientale ne hanno sicuramente sentito parlare. Venduta in tubetti dal beccuccio fine per poter ricreare il decoro a zig zag che tanto piace ai giapponesi, si riconosce dal disegno di una bambola sulla confezione. Ma cosa rende la maionese giapponese così amata e quali sono le differenze con la la tradizionale?

Gli ingredienti della maionese Kewpie: cosa la rende unica?

La storia di questa maionese giapponese viene fatta risalire al 1925 quando il signor Kewpie Toichiro Nakashima fece un viaggio negli Stati Uniti. Qui provò la maionese ed ebbe l’intuizione di importarla in Giappone adattando il gusto a quello orientale.

Maionese giapponese
Fonte foto: https://www.kewpie.com/en/products/

Viene naturale quindi chiedersi quali siano gli ingredienti della maionese giapponese. Scorrendo la lista oltre ai tuorli d’uovo troviamo l’aceto di riso, molto utilizzato soprattutto in Giappone, l’olio di canola o di vinaccioli e il sale.

Ma a conferire alla maionese Kewpie il suo caratteristico sapore è l’aggiunta del glutammato monosodico. Largamente impiegato per conferire ai cibi il sesto gusto, l’umami, viene venduto in polvere e può essere sostituito dal dashi, il brodo giapponese a base di alghe kombu e katsuobushi.

Tutto qui direte? Beh purtroppo no. Replicare la maionese Kewpie fatta in casa non è semplice: l’olio viene aggiunto molto lentamente ed è questo a conferirle la particolare consistenza. Per non parlare del sottile equilibrio di sapori che la caratterizza e la rende così apprezzata.

Tra i piatti giapponesi che annoverano tra gli ingredienti questa maionese ci sono il sushi e il pollo fritto giapponese. È tuttavia con gli okonomiyaki che la maionese Kewpie ha stretto un legame perfetto.

Spesa intelligente e fake news: scarica QUI la guida per difendersi ai tempi del coronavirus.

Fonte foto: https://www.kewpie.com/en/products/

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Spaghetti alle vongole: pomodoro sì o no?

Dieta Dukan: come funziona questo (discusso) regime alimentare