Ingredienti:
• olio q.b.
• succo di limone q.b.
• yogurt q.b.
• salsa di soia q.b.
• alloro q.b.
• salvia q.b.
• rosmarino q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Prima di mettersi ai fornelli, ecco i nostri consigli per la marinatura per carne perfetta, bilanciando i vari ingredienti.

La marinatura della carne è un procedimento preliminare alla cottura, molto utilizzato soprattutto per la cottura alla griglia. Il motivo è semplice: questo passaggio permette di mantenere la carne tenera e succulenta nonché di conferirle una particolare nota aromatica.

Ma come si prepara la marinatura perfetta? Scopriamolo insieme!

Gli ingredienti per la marinatura perfetta per carne

Non tutti sanno che esiste una combinazione di ingredienti in grado di restituire il miglior liquido per marinatura che possiate desiderare. Se fino a oggi siete andati un po’ a occhio o, come si suol dire, a sentimento, ecco come lasciare meno fattori possibili al caso.

Marinare la carne
Marinare la carne

Per marinare la carne occorrono tre categorie di alimenti diverse:

  • Elemento acido: succo di limone, vino, aceto ma anche birra o altri superalcolici;
  • Olio: meglio se di oliva;
  • Spezie ed erbe aromatiche: indispensabili per dare sapore e profumo alla vostra preparazione. Potete realizzare il bouquet che preferite con gli ingredienti che avete a disposizione.

Marinatura a secco

Marinare la carne
Marinare la carne

Prima di procedere con alcune ricette di marinature per carne, occorre precisare che esistono anche marinature a secco, i cosiddetti rub, ottenuti da una miscela di spezie e sale e utilizzati per massaggiare la carne.

Il sale ad esempio, può essere utilizzato solo a secco: evitatatelo in quelle liquide.

3 ricette di marinature per carne

Senza voler creare dei compartimenti stagni, ci sono alcune marinature che funzionano piuttosto bene con alcuni tipi di carne. Questo semplicemente perché ne esaltano il sapore e contribuiscono a mantenere tenere le carni. Scopriamo insieme le più diffuse.

Marinatura per pollo, coniglio e tacchino

Pollo e tacchino sono tra i più cucinati e procedere con una marinatura preventiva vi permetterà di ottenere ogni volta una nuova ricetta. Oltre al classico olio e succo di limone, stanno molto bene con il succo di lime, ma anche lo yogurt e la salsa di soia per una ricetta più esotica. Immancabili poi alloro, salvia e rosmarino.

Per quanto riguarda il coniglio invece, vi consigliamo di utilizzare del vino, bianco o rosso, olio ed erbe aromatiche fresche.

Marinatura per carne rossa

Scegliete dei sapori corposi, come quello del vino rosso e accompagnateli con erbe aromatiche dall’aroma intenso come ginepro, alloro e aglio.

Se desiderate cuocere poi la carne alla griglia, tritate finemente gli ingredienti e utilizzate un pennello da cucina per spennellare la carne durante la cottura.

Marinatura per maiale

Qui potete dare libero sfogo alla vostra fantasia, creando abbinamenti che richiamano la cucina asiatica: miele, salsa di soia, senape e birra si sposano alla perfezione con il sapore di questa carne.

Insomma, non avete che l’imbarazzo della scelta per creare la marinatura perfetta della carne!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19

TAG:
Gusto e salute newsletter_ricette

ultimo aggiornamento: 25-08-2020


L’ABC dei peperoni: 10 ricette semplicissime e deliziose

La salamoia bolognese è perfetta per insaporire piatti di ogni tipo