Ingredienti:
• 2 caffe
• 2 cucchiaini di cacao amaro
• 150 ml di latte
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 5 min
cottura: 5 min

Caffè, latte, cacao sono gli ingredienti necessari alla preparazione del marocchino: ecco la nostra ricetta.

Non serve una vera e propria occasione per preparare il marocchino. Questa bevanda calda, corroborante e golosa è perfetta per fare il pieno di energia, in barba alla dieta. La preparazione è davvero semplice e può essere portata avanti in cinque minuti anche a casa.

La differenza tra la ricetta del marocchino con Nutella e quella più classica sta appunto nell’aggiunta della crema di nocciole, ma non come ingrediente vero e proprio. Andrà infatti spalmata all’interno del bicchierino, si verserà poi il caffè, quindi il cacao per poi completare con del latte schiumato e dell’altro cacao. Insomma una vera e propria coccola, perfetta anche per la merenda.

marocchino con Nutella
marocchino

Come fare il marocchino

Cominciate procurandovi un bicchierino da caffè piuttosto grande, meglio se in vetro.

  1. Preparate due caffè espresso.
  2. Versatene uno in ogni tazzina e aggiungete una spolverata di cacao.
  3. Scaldate il latte e realizzate la schiuma. Se avete il montalatte è molto più semplice, in alternativa dovrete procedere a mano. Potete usare le fruste elettriche (azionandole per almeno un paio di minuti) oppure mettere il latto caldo in un barattolo o una bottiglia e agitare con forza. Non sarà perfetta, ma è un ottimo metodo se non volete comprare l’apposito strumento.
  4. Versate la schiuma sul caffè e completate con del cacao in polvere.

Come preparare il marocchino alla Nutella

Gli ingredienti rimangono i medesimi, ma dovrete aggiungere 2 cucchiaini di Nutella.

  1. Aiutandovi con un coltello o con una spatola in silicone, spalmate uno strato di crema di nocciole nella parte interna del bicchiere.
  2. Preparate quindi il caffè, con la moka o la macchinetta non fa differenza, e versatelo nella tazzina.
  3. Spolverizzate il caffè con un poco di cacao amaro.
  4. A questo punto scaldate il latte e con l’aiuto di un montalatte formate la schiuma.
  5. Versatelo delicatamente nella tazzina, facendo in modo che la schiuma rimanga in superficie.
  6. Completate con un’altra spolverata di cacao amaro e servite.

Non ci è dato a sapere chi sia il genio che per primo ha deciso di trasformare il caffè in una bevanda calda che non ha nulla da invidiare alla cioccolata, ma non possiamo fare altro che ringraziarlo per il colpo di genio che ci ha donato questa prelibatezza!

Amate le ricette a base di caffè un po’ particolari? Provate il dalgona coffee e non smetterete più di prepararlo!

0/5 (0 Reviews)

È ora di riprendere la dieta? Ecco le migliori ricette con verdure, tra gusto e leggerezza

Come fare il pesto di broccoli?