Ingredienti:
• 2 melanzane
• 200 g di pomodorini
• 1 panetto di tofu
• 1 spicchio di aglio
• 1 peperoncino
• 1 mazzetto di basilico
• 1 cucchiaino di origano
• 2 cucchiai di olio
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 50 min

Le melanzane ripiene vegane si preparano con tofu, pomodorini, aglio e peperoncino e sono perfette per avvicinarsi alla cucina vegana.

Se pensate che le ricette veg siano prive di sapore dovrete ricredervi. Basterà infatti sentire il profumo che si sprigiona in tutta la casa per rendervi conto che le melanzane ripiene vegane sono tutt’altro che insapori. Come sempre il trucco sta nell’utilizzare i giusti aromi così da renderle saporite e appaganti pure essendo prive dei classici ingredienti.

Questo secondo piatto gustoso racchiude tutti i sapori del mediterraneo, basilico, pomodorini, origano, insieme a un ingrediente tipico della cucina vegana, il tofu. Scoprite come cucinare quello che erroneamente viene definito formaggio di soia e come renderlo la proteina vegetale protagonista del piatto. Pronti a mettervi ai fornelli?

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

melanzane ripiene vegane
melanzane ripiene vegane

Come preparare la ricetta delle melanzane ripiene vegane

  1. Per prima cosa lavate le melanzane, privatele del picciolo e tagliatele a metà per il lungo. Con l’aiuto di un coltello spelucchino o di un cucchiaio, rimuovete la polpa interna lasciando solo mezzo centimetro attaccato alla buccia. Tagliate la polpa a dadini e tenetela da parte.
  2. In una padella scaldate l’olio con lo spicchio di aglio e il peperoncino. Aggiungete poi i pomodorini tagliati in quattro e insaporite con una presa di sale.
  3. Sgocciolate il tofu dal liquido di conservazione, posizionatelo sul tagliere e sbriciolatelo con una forchetta prima di unirlo in padella con gli atri aromi.
  4. Profumate con l’origano e il basilico, unite la polpa di melanzane e lasciate cuocere il tutto per 20 minuti circa.
  5. A cottura ultimata trasferite il ripieno nelle barchette di melanzane che avrete leggermente salato. Adagiatele in una pirofila leggermente oliata, cospargete con del pane grattugiato e infornate a 180°C per 30 minuti. Servitele calde o a temperatura ambiente.

Tra le altre ricette facili e veloci con le melanzane vi consigliamo di provare due varianti di questo piatto. La prima sono le melanzane ripiene di riso, perfette se cercate qualcosa di più sostanzioso. Per prepararle lessate 100 g di riso basmati e unitelo in padella insieme a tutti gli ingredienti del ripieno, saltando a fiamma vivace per qualche minuto. Trasferite poi nelle melanzane scavate e proseguite come da ricetta.

Le melanzane ripiene vegane alla napoletana sono ancor più saporite. In questo caso dovrete infatti aggiungere 1 cucchiaino di capperi dissalati e circa 10 olive nere di Gaeta tagliate a rondelle direttamente con il soffritto iniziale di olio, aglio e peperoncino. Proseguite poi come da ricetta per ottenere delle verdure ripiene strepitose.

Conservazione

Le melanzane ripiene si conservano in frigorifero per 2-3 giorni. Il nostro consiglio è di riscaldarle in forno prima di consumarle.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana Melanzane

ultimo aggiornamento: 09-04-2022


Brodo con scarto di carciofi: semplice, sano e gustoso

Insalata di finocchi e pomelo, via libera alle insalate sfiziose