Millefoglie di salmone e patate al forno

La millefoglie di salmone è una ricetta molto semplice che vi farà fare un figurone in qualsiasi occasione.

chiudi

Caricamento Player...

La millefoglie di salmone e patate al forno è un modo un po’ diverso per proporre degli ingredienti piuttosto comuni. Se dubitate della presenza del formaggio vi ricrederete, anche se naturalmente è facoltativo e potete benissimo eliminarlo o sostituirlo con della mozzarella, per esempio, per un sapore più delicato.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′

INGREDIENTI MILLEFOGLIE DI SALMONE E PATATE AL FORNO per 4 persone

  • 800 g di salmone divisi in 8 tranci piuttosto sottili
  • 200 g di provola affumicata
  • 5 patate
  • olio extravergine d’oliva
  • limone
  • timo fresco
  • pepe e sale q.b.

millefoglie di salmone e patate al forno

PREPARAZIONE MILLEFOGLIE DI SALMONE E PATATE AL FORNO

Per questa preparazione occorre: coppapasta di circa 10 cm di diametro; ampia teglia da forno. Mondate le patate e tagliatele a fettine sottili. In un tegame portate a bollore dell’acqua salata e versatevi le patate. Lasciate cuocere per 10 minuti.

Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C. Sciacquate i tranci di salmone con acqua e sale, asciugateli con carta assorbente o un canovaccio, spellateli e togliete la parte con la spina centrale ed eventuale lische.

Scolate le patate e assaggiatele per verificare il livello di sale. Ungete con poco olio un tegame da forno e, se avete un coppapasta usatelo per comporre la millefoglie, disponete due strati di patate per preparare la base, salando un po’ tra uno strato e l’altro se occorre. Disponete sulle patate un trancio di salmone, un pizzico di sale e 25 g di provola tagliata a scaglie. Quindi ripetete il processo e finite con un ulteriore strato di patate spolverizzato con pepe.

Preparate in questo modo quattro millefoglie. Infornate per circa 20 minuti, poi passate per 5 minuti alla funzione grill, quindi togliete dal forno.

Servite gli sformati su piatti individuali, conditi con un filo di olio, qualche goccia di succo di limone e qualche foglia di timo fresco.

Un’altra ricetta con il salmone, che è un vero caleidoscopio di gusti primaverili, è questa: “Salmone agli asparagi e pomodori agrodolci“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!