Misterlino: il nuovo locale dove si lavora a maglia e all’uncinetto bevendo il caffè!

Arriva Misterlino ovvero il nuovo knitting café in cui è possibile lavorare ai ferri e all’uncinetto gustando una buona merenda!

Molte donne amano lavorare a maglia e all’uncinetto e allo stesso tempo stare in compagnia, scambiare qualche chiacchiera e gustare un buon caffè. Adesso tutto questo è possibile, grazie al nuovo locale maglieria, ovvero Misterlino.

Il bar si trova in Emilia Romagna ed è una vera e propria officina di maglieria, con tanto di bancone del bar per fare merenda e colazione. L’ambientazione è unica, infatti è dotato di ogni confort, in più le pareti sono arredate con scaffali pieni di gomitoli di lana colorati che si possono prendere e lavorare. Scopriamo insieme meglio di cosa si tratta.

Misterlino: a Parma il primo bar maglieria!

I gomitoli che possiamo trovare sulle pareti non fanno soltanto parte dell’arredamento, infatti si trovano lì per essere utilizzati. Inoltre è possibile trovare all’interno del locale i ferri e gli uncinetti per realizzare pezzi unici, per l’arredamento e da indossare.

Misterlino
Fonte foto: https://www.instagram.com/tibisay1969/?hl=it

Allo stesso tempo è possibile passare qualche ora di relax in buona compagnia, sorseggiando una tazza di bollente, un caffè, un cappuccino, una cioccolata calda e tutto quello che si desidera bere al bar. Nel locale potete trovare molte persone che condividono questa grande passione, inoltre è possibile fare nuove amicizie.

In programma ci sono anche molti corsi e iniziative per tutti coloro che vogliono imparare a sferruzzare, ma non solo. Per i più esperti si organizzano corsi specifici per migliorare la tecnica e imparare segreti nuovi dell’antico mestiere. È inoltre possibile imparare ad utilizzare il telaio.

Il grande intento di unire il caffè e la lana è anche quello di portare avanti le tradizioni antiche e cercare di non farle scomparire. Inoltre sono tante anche le iniziative con scopo benefico, come per esempio: cuore di maglia, che prevede la realizzazione di capi per bambini nati prematuri. In più per non far mancare un po’ di cultura ci sono anche tanti libri da leggere e per imparare.

Fonte foto: https://www.instagram.com/tibisay1969/?hl=it

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 25-12-2018

X