Il moro in camicia o Mohr im hemd è un tortino morbido ricoperto di cioccolato buono da impazzire.

Il moro in camicia è un dolce squisito che arriva dall’Austria. Il suo strano nome fa riferimento al colletto di panna che spesso accompagna questo dolce a base di cioccolata fondente. Oltre la ricetta base, del moro in camicia vi sono anche tante altre versioni: senza burro, senza pangrattato, o con rum e amaretti.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 50′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI PER IL MORO IN CAMICIA per 6 persone

  • 100 g di burro
  • 6 uova
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 100 g di cioccolata fondente
  • 100 g di mandorle
  • 50 g di zucchero a velo
  • 100 g di pangrattato

Per la camicia

  • 100 g di cioccolata fondente
  • 100 ml di latte
  • 40 g di burro
  • 50 ml di panna fresca
  • 250 ml di panna montata per decorare

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

moro in camicia

PREPARAZIONE DEL MORO IN CAMICIA

Preriscaldate il forno a 170°. Tenete il burro fuori dal frigorifero per un’ora. In una ciotola sbattete 50 g di burro, 50 g di zucchero e i tuorli delle uova. Mettete da parte. Versate in un mixer cioccolata, mandorle e pangrattato e tritate finemente. Mettete da parte. Montate a neve ferma gli albumi con 50 grammi di zucchero.

Unite alternando un terzo dei tre composti, burro, tuorli e albumi montati, miscelando sempre con delicatezza dall’alto verso al basso, sino a completare gli ingredienti. Ungete sei stampi monoporzione e spolverateli con lo zucchero a velo eliminandone l’eccesso. Versatevi il composto appena formato. Mettete in forno e fate andare per quaranta minuti.

Nel frattempo, preparate la decorazione. Fate fondere la cioccolata a bagnomaria, e in un altro pentolino fate solo scaldare latte, burro, e 50 ml di panna fresca. Unite in più volte il composto di latte alla cioccolata ormai fusa, girando e uniformando bene prima di aggiungerne dell’altro. Continuate sino a completare il latte. Mettete da parte. Montate a neve 250 millilitri di panna fresca. Mettete da parte.

Quando il dolce è pronto, sfornatelo e nappatelo con la salsa di cioccolata ancora calda e accompagnatelo con la panna montata.

Andate pazzi per la cioccolata? Allora perché non provate usarla per i volto? Cioccolata contro i brufoli: l’innovazione EstheChoc.

Foto da Pinterest

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 25-01-2017


Arrosto di maiale alle mele

Ravioli fritti dolci ripieni alla marmellata e alla Nutella