Ingredienti:
• 75 g di farina 00
• 45 g di fecola di patate
• 3 uova
• 150 g di zucchero(+ 40 g per la crema)
• 150 g di burro
• 1 bustina di lievito per dolci
• 1 bacca di vaniglia
• 200 g di latte
• 1 cucchiaino di miele
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• 20 g di amido di mais
• 75 g di panna fresca
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 20 min

Soffici come una nuvola e perfetti per ogni momento della giornata, i muffin paradiso si preparano con pochi ingredienti ma attenzione ai passaggi!

Avete presente quelle deliziose e leggerissime tortine dalla consistenza di una nuvola? Oggi le trasformiamo in ottimi muffin paradiso, perfetti da soli o arricchiti con marmellata, crema di nocciole o pasticcera e ideali per la colazione. Insieme a una tazza di tè o di latte renderanno la vostra giornata più dolce.

Prepararli è molto semplice ma affinché la consistenza sia quella desiderata è necessario seguire con attenzione tutti i passaggi. Anche gli ingredienti sono fondamentali e devono essere di qualità perché trattandosi di una ricetta molto semplice faranno la differenza.

muffin paradiso
muffin paradiso

10 ricette detox per tornare in forma

Come preparare la ricetta dei muffin paradiso

  1. Per prima cosa separate gli albumi dai tuorli e, con le fruste elettriche, montate i primi a neve ben ferma.
  2. Mettete da parte e, sempre con le fruste elettriche, lavorate il burro freddo a tocchetti con lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia.
  3. Incorporate le uova, la farina e la fecola e amalgamate bene il tutto. In ultimo aggiungete, mescolando dal basso verso l’alto per evitare che il composto si smonti, gli albumi.
  4. Aiutandovi con un cucchiaio, trasferite l’impasto negli stampi per muffin rivestiti con gli appositi pirottini e riempiteli per 2/3. Cuocete a 180°C per 20 minuti.
  5. Nel frattempo preparate la crema. Mettete in una pentola lo zucchero e l’amido di mais. Profumate con l’estratto di vaniglia e il miele e versate a filo il latte, mescolando con una frusta da cucina. Trasferite il tutto sul fuoco e cuocete fino a che non si sarà addensata. Fate raffreddare.
  6. A parte, montate la panna che dovrà essere ben fredda da frigo e amalgamatela alla crema con movimenti delicati dal basso verso l’altro. Trasferite il tutto in una tasca da pasticcere.
  7. Una volta freddi, farciteli con la crema al latte. Praticate prima un foro alla base del muffin aiutandovi con il retro di un cucchiaio di legno quindi farcite con la crema, cercando di essere generosi. Servite a piacere con una spolverata di zucchero a velo.

Date un’occhiata anche alla ricetta della torta paradiso, ideale se non avete gli stampini o preferite un dolce da portare in tavola a fine pasto.

Conservazione

I muffin si mantengono sotto una campana per dolci per 2-3 giorni, soffici come appena sfornati.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 27-01-2024


Polpette di cavolfiore in friggitrice ad aria

Burro vegano fatto in casa per le vostre preparazioni dolci e salate