Ingredienti:
• 130 ml di latte + q.b.
• 7 g di lievito di birra fresco
• 50 g di burro
• 1 uovo
• 50 g di farina Manitoba
• 200 g di farina 00
• 4 cucchiai di zucchero
• zucchero di canna q.b. per decorare
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 15 min

Tutti conoscono le Nastrine, le briochine soffici e croccanti al punto giusto. Vediamo insieme la ricetta semplice e veloce per farle in casa.

La ricetta delle Nastrine non è difficile ma il procedimento è un po’ lungo, perché come immaginerete queste merendine altro non sono che briochine sfogliate. Quindi oltre a preparare un impasto lievitato ci sono anche un po’ di pieghe da fare, ma sarà divertente cimentarsi nel processo. Vi garantiamo che il risultato ripagherà i vostri sforzi rimarrete pienamente soddisfatti di essere riusciti a realizzare in casa le deliziose Nastrine. Vediamo insieme come procedere!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

brioche nastrine
Brioche Nastrine

Preparazione della ricetta delle Nastrine

  1. Versate 100 ml di latte in un pentolino con due cucchiai di zucchero, 30 g di burro tagliato a pezzi e fate sciogliere a fiamma bassa.
  2. Nei restanti 30 ml di latte, sbriciolate il lievito di birra fresco (potete sostituirli con 2 g di lievito di birra secco), aggiungete un cucchiaio di zucchero e mescolate.
  3. In una terrina versare il latte con il burro, il latte con il lievito ormai sciolto e mescolate.
  4. Aggiungete l’uovo e, man mano, versare le due farine impastando prima con una frusta e poi con le mani, fino ad ottenere un panetto morbido ma compatto.
  5. Coprite con la pellicola e lasciate a lievitare in forno spento con luce accesa per 3 ore.
  6. Trascorso il tempo di lievitazione, trasferite il panetto su un piano da lavoro infarinato e stendetelo con il mattarello formando un rettangolo.
  7. In un contenitore, lavorate con una forchetta i 20 g di burro a temperatura ambiente con il cucchiaio di zucchero fino ad ottenere una crema.
  8. Dividete il rettangolo in 4 parti, quindi spennellate sul primo rettangolo il burro, cospargete con zucchero di canna e sovrapponete un altro rettangolo. Procedete in questo modo fino a formare una torretta.
  9. Appiattite leggermente con il matterello e poi tagliate con un coltello dei rettangoli di 5 cm.
  10. Torcete ogni rettangolo con un solo giro, a metà, e sistemate le Nastrine su una teglia foderata con carta da forno. Lasciare lievitare per 1 ora.
  11. Spennellate con latte, cospargete con zucchero di canna e poi fate cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180°C per 15 minuti.
  12. Sfornate e servire le Nastrine soffici fatte in casa appena saranno tiepide.

Per gli amanti del dolce a colazione vi vogliamo consigliare anche delle brioche fatte in case e i nostri cornetti sfogliati!

Conservazione

Le vostre Nastrine fatte in casa posso essere conservate tranquillamente fuori dal frigo per 2-3 giorni… ma non crediamo che dureranno così tanto!

0/5 (0 Reviews)

Coppa Malù fatta in casa: la ricetta classica e con il Bimby

Alla scoperta del caffè milanese, la barbajada