Ingredienti:
• 130 ml di latte + q.b.
• 7 g di lievito di birra fresco
• 50 g di burro
• 1 uovo
• 50 g di farina Manitoba
• 200 g di farina 00
• 4 cucchiai di zucchero
• zucchero di canna q.b. per decorare
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 15 min

Tutti conoscono le Nastrine, le briochine soffici e croccanti al punto giusto. Vediamo insieme la ricetta semplice e veloce per farle in casa.

La ricetta delle Nastrine non è difficile ma il procedimento è un po’ lungo, perché come immaginerete queste merendine altro non sono che briochine sfogliate. Quindi oltre a preparare un impasto lievitato ci sono anche un po’ di pieghe da fare, ma sarà divertente cimentarsi nel processo. Vi garantiamo che il risultato ripagherà i vostri sforzi rimarrete pienamente soddisfatti di essere riusciti a realizzare in casa le deliziose Nastrine. Vediamo insieme come procedere!

9 ricette autunnali per la tua tavola

brioche nastrine
Brioche Nastrine

Preparazione della ricetta delle Nastrine

  1. Versate 100 ml di latte in un pentolino con due cucchiai di zucchero, 30 g di burro tagliato a pezzi e fate sciogliere a fiamma bassa.
  2. Nei restanti 30 ml di latte, sbriciolate il lievito di birra fresco (potete sostituirli con 2 g di lievito di birra secco), aggiungete un cucchiaio di zucchero e mescolate.
  3. In una terrina versare il latte con il burro, il latte con il lievito ormai sciolto e mescolate.
  4. Aggiungete l’uovo e, man mano, versare le due farine impastando prima con una frusta e poi con le mani, fino ad ottenere un panetto morbido ma compatto.
  5. Coprite con la pellicola e lasciate a lievitare in forno spento con luce accesa per 3 ore.
  6. Trascorso il tempo di lievitazione, trasferite il panetto su un piano da lavoro infarinato e stendetelo con il mattarello formando un rettangolo.
  7. In un contenitore, lavorate con una forchetta i 20 g di burro a temperatura ambiente con il cucchiaio di zucchero fino ad ottenere una crema.
  8. Dividete il rettangolo in 4 parti, quindi spennellate sul primo rettangolo il burro, cospargete con zucchero di canna e sovrapponete un altro rettangolo. Procedete in questo modo fino a formare una torretta.
  9. Appiattite leggermente con il matterello e poi tagliate con un coltello dei rettangoli di 5 cm.
  10. Torcete ogni rettangolo con un solo giro, a metà, e sistemate le Nastrine su una teglia foderata con carta da forno. Lasciare lievitare per 1 ora.
  11. Spennellate con latte, cospargete con zucchero di canna e poi fate cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180°C per 15 minuti.
  12. Sfornate e servire le Nastrine soffici fatte in casa appena saranno tiepide.

Per gli amanti del dolce a colazione vi vogliamo consigliare anche delle brioche fatte in case e i nostri cornetti sfogliati!

Conservazione

Le vostre Nastrine fatte in casa posso essere conservate tranquillamente fuori dal frigo per 2-3 giorni… ma non crediamo che dureranno così tanto!

0/5 (0 Reviews)

ultimo aggiornamento: 04-07-2021


Coppa Malù fatta in casa: la ricetta classica e con il Bimby

Alla scoperta del caffè milanese, la barbajada