Come fare il pane di grano saraceno alle cipolle senza glutine

Pane di grano saraceno alle cipolle: dovete provarlo!

Ingredienti:
• 500 g di farina di grano saraceno
• 4 cipolle rosse
• 20 g di lievito di birra fresco
• acqua tiepida q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 65 min

Perfetto per gli intolleranti al glutine o per chi vuole provare dei lievitati diversi dal solito: la ricetta del pane di grano saraceno alle cipolle rosse.

Siete intolleranti al glutine? Lo è qualcuno dei vostri familiari o amici? Volete provare un’alternativa al classico pane di farina di grano duro? Allora non potete perdervi la ricetta del pane di grano saraceno alle cipolle, un lievitato rustico e fragrante, arricchito con cipolle rosse stufate in padella. Provatelo con formaggio spalmabile o come accompagnamento ad un bel tagliere di salumi!

Pane di grano saraceno alle cipolle
Pane di grano saraceno alle cipolle

Preparazione del pane con farina di grano saraceno

  1. Per preparare il pane di grano saraceno fatto in casa iniziate sbucciando le cipolle, poi affettatele sottilmente e fatele rosolare in padella con un filo d’olio di oliva. Coprite con il coperchio, fate cuocere all’incirca per 15 minuti poi spegnete il fuoco e fate raffreddare.
  2. Proseguite versando la farina di grano saraceno in una ciotola capiente, unite il lievito sciolto nell’acqua (circa 400 ml) e un pizzico di sale.
  3. Iniziate ad impastare, unite anche le cipolle ormai fredde e lavorate energicamente in modo da ottenere un panetto compatto e omogeneo. Coprite con un canovaccio pulito o con la pellicola trasparente e fate lievitare per 70 minuti.
  4. Trascorso questo tempo di lievitazione, trasferite l’impasto all’interno di uno stampo per plumcake e lasciate lievitare ancora per 40 minuti. Infornate in forno già caldo a 190 °C e fate cuocere per 45-50 minuti circa. A cottura ultimata togliete dal forno e lasciate raffreddare prima di tagliare a fette e servire.

In alternativa vi consiglio di provare anche il pane di mais!

ultimo aggiornamento: 24-01-2020