Panini pretzel o laugenbrot: ecco come prepararli con la ricetta facile

Panini pretzel (o laugenbrot): prepariamoli insieme

Ingredienti:
• 300 g di farina 0
• 200 g di farina 00
• 15 g di lievito di birra fresco
• 270 g di acqua
• 1 cucchiaino di zucchero
• 30 g di burro
• 10 g di sale
• sale grosso q.b.
• 8 cucchiaini di bicarbonato
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 25 min
kcal porzione: 380

Piccoli bocconcini dalla superficie salata, i panini pretzel sono un’ottima idea per portare in tavola deliziosi hamburger.

Quando si parla di hamburger non si può certo sottovalutare l’importanza del pane. È vero che salse e ripieno sono i protagonisti, ma un ottimo contenitore è la chiave di tutto. Ecco perchè oggi vediamo insieme come preparare i panini pretzel, o pretzel buns.

La loro origine è antichissima e si pensa che siano sbarcati in America insieme ai padri pellegrini. Il colore scuro della superficie, sempre lucida e cosparsa di granelli di sale grosso, racchiude una mollica piuttosto compatta e profumata. Anche chiamati panini laugenbrot, sono ottimi per arricchire il vostro cestino del pane o per creare deliziosi sandwich.

Panini pretzel
Panini pretzel

Come preparare i panini pretzel

Come prima cosa create una sorta di pre-impasto sciogliendo il lievito nell’acqua, insieme allo zucchero e a due cucchiai di farina prelevati dalla quantità totale. Lasciate riposare la pastella per 30 minuti, finché noterete che sulla superficie cominceranno a formarsi delle bollicine.

Aiutandovi ora con una planetaria munita di gancio impastatore, miscelate il pre-impasto con la farina avanzata. Sempre con la macchina in azione aggiungete il burro morbido, un tocchetto alla volta, aspettando che il precedente si sia assorbito. In questa fase, aggiungete anche il sale.

Lasciate riposare l’impasto così ottenuto fino al raddoppio, meglio se nel forno spento con la luce accesa. Quando sarà raddoppiato di volume, dividetelo in 20 parti uguali, formate delle palline e sbollentatele in acqua e bicarbonato per 30 secondi.

Scolatele con una schiumarola, adagiatele su una teglia rivestita di carta forno e con un coltello ben affilato praticate un incisione a croce sulla superficie. Cospargeteli con qualche granello di sale grosso, senza esagerare. Infornate a 200°C per 30 minuti.

I laugenbrot sono buoni gustati appena sfornati. Quelli che avanzano potete congelarli in un sacchetto gelo.

Provate anche la classica ricetta dei pretzel, accompagnata da un buon boccale di birra!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 15-02-2019

X