Timballo di riso ai frutti di mare: la ricetta per primi piatti sfiziosi

Sformato di riso ai frutti di mare: un primo piatto coi fiocchi!

Ingredienti:
• 200 g di riso
• 150 g di cozze
• 100 g di vongole
• 100 g di gamberi
• 400 ml di brodo di pesce
• 1/2 cipolla bianca
• 20 g di burro
• surimi q.b.
• 1 spicchio di aglio
• 3 cucchiai di olio
• 1 mazzo di asparagi
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Timballo di riso ai frutti di mare: ingredienti e ricetta per preparare un primo piatto di pesce ideale per un pranzo importante!

Preparare il timballo di riso ai frutti di mare con l’aggiunta di asparagi è abbastanza semplice, anche se la pulizia di cozze, gamberi e vongole richiede necessariamente un po’ di tempo.

Questa ricetta è senza dubbio un’ottima alternativa ai classici risotti di pesce e vi consentirà di fare un figurone con tutti i vostri ospiti. Vediamo ora tutti i passaggi della preparazione.

Timballo di riso ai frutti di mare
FONTE FOTO: https://pxhere.com/en/photo/1512889

Preparazione dello sformato di riso ai frutti di mare

Iniziate pulendo le cozze eliminando la barbetta e raschiando le impurità presenti all’esterno, lavatele bene poi mettete le vongole in ammollo in acqua leggermente salata per far sì che possano perdere la sabbia ancora presente. Mettete un filo d’olio e l’aglio sbucciato all’interno di una pentola capiente, unite lo cozze e le vongole ben scolate, coprite con il coperchio e mettete sul fuoco quanto basta perché i molluschi si aprano.

Intanto private i gamberi del carapace e della testa poi fateli saltare in padella con il burro, insaporite con sale, pepe e tenete da parte. Fate cuocere gli asparagi al vapore dopo averli accuratamente puliti. Sbucciate la cipolla, tritatela finemente e fatela rosolare con l’olio in una casseruola. Lasciate imbiondire la cipolla, aggiungete il riso e fate tostare per 2-3 minuti mescolando regolarmente.

Bagnate con il brodo caldo, unite i frutti di mare e gli asparagi, mescolate bene poi trasferite il tutto all’interno di una pirofila capiente. Livellate bene e infornate in forno già caldo a 200°C per 15/20 minuti circa o comunque fino a quando il liquido non si sarà completamente asciugato. Terminata la cottura togliete il timballo dal forno e lasciate riposare giusto per qualche minuto prima di servire.

Buon appetito!

Un’ottima alternativa è il timballo di riso con la zucca.

FONTE FOTO: https://pxhere.com/en/photo/1512889

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 14-02-2019

X