Come fare pretzel

Preparare i pretzel non è facilissimo, ma volete mettere la soddisfazione di farli in casa con le vostre mani?

I pretzel non hanno certo bisogno di presentazioni: originari della Germania ma divenuti celebri in tutto il mondo (forse soprattutto grazie alle varie Beer Fest, di cui sono alimenti principe) i pretzel o bretzel che dir si voglia sono delle autentiche bontà.

Si possono gustare da soli, così come sono, oppure sono ideali per accompagnare uova cotte in qualsiasi modo, carne, verdure.

Un morso al pretzel e un sorso alla birra è il non plus ultra, ma questo pane è gustoso sempre, comunque e… dovunque!

DIFFICOLTA’: 2

COTTURA: 25′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 4 h (per la lievitazione)

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 1 kg di farina 00
  • 250 ml di latte
  • 250 ml di acqua
  • 80 gr di burro
  • 1 cucchiaio di estratto di malto
  • 40 gr di lievito di birra fresco
  • 20 grammi di sale
  • sale grosso q.b. per la decorazione
  • 3 cucchiaini di bicarbonato

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri pretzel fate sciogliere il lievito in un po’ di acqua tiepida e fate ammorbidire il burro fuori dal frigo.

In una ciotola, mescolate le farine e tutti gli altri ingredienti, impastando con il latte e l’acqua, e alla fine incorporando anche il lievito con la sua acquetta.

Impastate per circa 10 minuti, poi fate riposare in una ciotola coperta da una pellicola. L’impasto dovrebbe essere lasciato lievitare per circa 3 ore, in un luogo tiepido-caldo.

Una volta che l’impasto è ben lievitato, date la classica forma a nodo lento tipica del pretzel, dandogli la foggia di un tarallo e poi attorcigliandolo e riportando le punte sulla parte del bordo. Fate lievitare per un’altra ora, poi fate bollire in acqua e bicarbonato (da aggiungere al momento dell’ebollizione) per mezzo minuto.

pretzel

Scolate, assorbendo l’acqua in eccesso, cospargete di sale grosso e poi trasferite in forno a 220 gradi per circa 15-20 minuti.

Servite i pretzel caldi, tiepidi o freddi… tanto sono sempre buoni!

BUON APPETITO!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 26-06-2015

X