Ingredienti:
• 300 ml di panna
• 120 ml di latte
• 2 albumi
• 70 g di zucchero
• 1 bacca di vaniglia
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 70 min

Preparare la panna cotta senza colla di pesce è davvero semplice e noi vi mostreremo sia la tecnica con gli albumi che quella senza.

La panna cotta è uno di quei dolci veloci che mette d’accordo tutti. Da sola, accompagnata con della frutta o un topping al cioccolato è perfetta da servire come fine pasto in ogni periodo dell’anno. La ricetta tradizionale, nata nelle Langhe piemontesi, prevede l’aggiunta della gelatina per addensare la panna ma noi oggi vogliamo svelarvi come preparare una panna cotta senza colla di pesce.

Perfetta per i vegetariani, questa rivisitazione prevede l’utilizzo degli albumi per conferire al dolce la sua caratteristica consistenza. Difatti, pur senza demonizzare niente, sappiamo che la gelatina in fogli ha un’origine alquanto dubbia e se possibile sarebbe meglio evitarla. Detto questo, vediamo come si prepara.

10 ricette per tenersi in forma

panna cotta senza colla di pesce
panna cotta senza colla di pesce

Come preparare la ricetta della panna cotta senza colla di pesce

  1. Versate in un pentolino panna e latte, unite i semi della bacca di vaniglia, prelevati tagliandola a metà per il lungo e raschiandone l’interno, e la bacca stessa. Aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale e portate il composto a sfiorare il bollore. Spegnete e fate raffreddare a temperatura ambiente.
  2. Rompete le uova e incorporate gli albumi direttamente in pentola mescolando con una frusta da cucina per farlo amalgamare perfettamente.
  3. Dividete il composto in quattro stampini, posizionateli in una teglia da cucina e versate acqua bollente fino a raggiungere 3/4 dell’altezza dello stampo.
  4. Cuocete in forno ventilato a 140°C per 60 minuti poi sfornate e fate raffreddare. Prima di servirle, la panna cotta deve riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Panna cotta senza colla di pesce e albumi

Se amate le ricette facili e veloci e cercate un’alternativa anche all’utilizzo degli albumi allora vi consigliamo di provare la panna cotta senza gelatina e senza albumi. Per prepararla vi servono:

  • 250 g di panna liquida
  • 250 g di latte
  • 75 g di zucchero
  • 30 g di amido di mais

Versate in un pentolino la panna, il latte e lo zucchero quindi, mescolando con una frusta da cucina, incorporate anche l’amido di mais di modo che non si formino grumi. Trasferite il tutto sul fuoco e portate a bollore per 4-5 minuti. Dividete il composto in 4 stampi monoporzione, fateli raffreddare e riponeteli in frigorifero per almeno 4 ore prima di servirla.

Conservazione

La panna cotta si conserva in frigorifero per 3-4 giorni.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 01-09-2022


Bibimbap: la sfiziosissima ricetta coreana a base di riso

Salami fatti in casa: che delizia!