Spirale con mousse di fave e mousse di prosciutto

La spirale con mousse è una rivisitazione in chiave gourmet delle tradizionali torte salate.

chiudi

Caricamento Player...

Qui vi ho presentato la ricetta di una spirale con mousse di fave e di prosciutto, ma potete anche variare le mousse di farcitura sostituendo per esempio il prosciutto con il tonno e le fave con i porri. Buon divertimento!

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 35′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI SPIRALE CON MOUSSE DI FAVE E DI PROSCIUTTO per 4 persone

  • 2 confezioni di pasta sfoglia rettangolare da 230 g ciascuna
  • 500 g di fave surgelate
  • 240 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia
  • 180 g di prosciutto crudo
  • 1 tuorlo
  • 6 cucchiai di latte
  • 50 g di pecorino grattugiato
  • 10-12 foglie di basilico
  • 2 cucchiai di semi di sesamo neri
  • noce moscata
  • pepe e sale q.b.

spirale con mousse di fave e prosciutto

PREPARAZIONE SPIRALE CON MOUSSE DI FAVE E DI PROSCIUTTO

Per questa preparazione occorre: frullatore a immersione; 1 o meglio 2 sac à poche con bocchetta liscia da 12 mm; teglia da forno rotonda da 18 cm; pennello da cucina.
Tirate fuori dal frigo la pasta sfoglia e poi iniziate a fare le mousse. Sbollentate le fave in acqua leggermente salata per 2 o 3 minuti. Scolatele, eliminate la pellicina esterna e frullatele con 80 g di formaggio cremoso, il pecorino, le foglie di basilico lavate e asciugate, sale e pepe. Ottenete un composto liscio e cremoso e trasferitelo in una sac à poche con bocchetta liscia da 12 mm.

Frullate separatamente il prosciutto con il formaggio rimasto, 2 cucchiai di latte, una grattata di noce moscata e una macinata di pepe. Ottenuto un composto liscio e omogeneo trasferitelo in un’altra sac à poche con bocchetta liscia da 12 mm.

Srotolate un rettangolo di pasta sfoglia sul piano di lavoro e dividetelo in 4 strisce uguali di circa 40×6 centimetri tagliando nel senso del lato lungo. Spremete al centro di ogni striscia un lungo cilindro di mousse di fave dello spessore di un dito.

Srotolate anche il secondo rettangolo e ripetete l’operazione farcendo la pasta con la mousse di prosciutto. Richiudete le strisce sula farcia sovrapponendo leggermente i lembi e disponetele in una teglia di 18 centimetri di diametro arrotolandole a spirale una dopo l’altra, alternando quelle di fave e di prosciutto, partendo dal centro e andando verso l’esterno e lasciando la parte della chiusura rivolta verso il basso.

Preriscaldate il forno a 200°C. Spennellate la superficie della spirale con il tuorlo diluito con il latte rimasto, spolverizzate con i semi di sesamo e cuocete in forno caldo per 30 minuti circa o finché la pasta risulterà gonfia e dorata. Servitela tiepida.

Le fave sono ottime e se volete un bel piatto fresco e appetitoso come primo ecco una ricetta interessante: “Orecchiette fave e ricotta“.