La spirale con mousse è una rivisitazione in chiave gourmet delle tradizionali torte salate.

Qui vi ho presentato la ricetta di una spirale con mousse di fave e di prosciutto, ma potete anche variare le mousse di farcitura sostituendo per esempio il prosciutto con il tonno e le fave con i porri. Buon divertimento!

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 35′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI SPIRALE CON MOUSSE DI FAVE E DI PROSCIUTTO per 4 persone

  • 2 confezioni di pasta sfoglia rettangolare
  • 500 g di fave surgelate
  • 180 g di prosciutto crudo
  • 250 g di formaggio cremoso
  • 1 tuorlo
  • 5 cucchiai di latte
  • 50 g di pecorino grattugiato
  • 10 foglie di basilico
  • semi di sesamo
  • noce moscata
  • pepe e sale q.b.

10 ricette per tenersi in forma

spirale con mousse di fave e prosciutto

PREPARAZIONE SPIRALE CON MOUSSE DI FAVE E DI PROSCIUTTO

Per questa preparazione occorre: frullatore a immersione; 1 o meglio 2 sac à poche con bocchetta liscia da 12 mm; teglia da forno rotonda da 18 cm; pennello da cucina.
La pasta sfoglia deve essere lavorata quando non è troppo fredda, quindi tiratela subito fuori dal frigo. Mentre si scalda, mettete a bollire una pentola di acqua con poco sale e, a ebollizione, aggiungete le fave. Scolatele dopo due minuti, non devono cuocere ma solo permettervi di togliere facilmente la buccia esterna. Mettetele nel mixer con un terzo del formaggio cremoso e il pecorino, aggiungete anche il basilico (asciugate bene le foglie, altrimenti diventano amare), sale e pepe, quindi frullate fino a ottenere un composto cremoso, che dovrete mettere nella sac-à-poche, con punta liscia da 10 mm.

Mettete nel mixer il formaggio avanzato e il prosciutto, sminuzzate e aggiungete 2 cucchiai di latte, noce moscata e pepe. Frullate fino a ottenere un altro composto morbido, che andrà in una seconda sac-à-poche.

Aprite uno dei due fogli di pasta sfoglia e tagliatelo in quattro seguendo il lato lungo. Prendete la sac-à-poche delle fave e mettete una striscia di composto al centro di ciascuna delle quattro strisce.

Ripetete l’operazione allo stesso modo con la seconda pasta sfoglia e l’impasto di formaggio e prosciutto. A questo punto, richiudete tutte le strisce: prendete i lati e portateli sopra al ripieno, sovrapponendoli e premendo leggermente. Ora avrete otto tubi di pasta ripiena, che dovrete disporre a spirale dentro a una teglia tonda, alternando quelle con mousse di fave e quelle con mousse di prosciutto. Fate attenzione a lasciare verso il basso la chiusura dei tubi di pasta, così non uscirà il ripieno.

Preriscaldate il forno a 200°C. Spennellate la spirale con il tuorlo d’uovo e latte, quindi aggiungete i semi di sesamo e cuocete per 30 minuti.

Le fave sono ottime e se volete un bel piatto fresco e appetitoso come primo ecco una ricetta interessante: “Orecchiette fave e ricotta“.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 20-03-2017


Pappardelle al caffè con gamberi e porcini

Pasta al forno con zucchine, speck e scamorza affumicata