Pappardelle con crema di robiola e pancetta affumicata

Le pappardelle con crema di robiola e pancetta affumicata sono un piatto squisito da mangiare anche solo con gli occhi.

Le pappardelle con crema di robiola e pancetta affumicata sono veramente golose, e sarà arduo non lasciarsi tentare. Questo primo piatto vi conquisterà sin dalla prima sforchettata, con il suo gusto corposo e dal retrogusto fumè, data la presenza del bacon affumicato.

Le pappardelle con robiola e pancetta sono da destinare a una giornata in cui volete mettere da parte, anche se solo per un pranzo, il pensiero delle calorie, e godervi una bella mangiata in compagnia.
Tanto più che sono facilissime da preparare.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 400 gr di pappardelle
  • 250 gr di robiola
  • 200 gr di pancetta affumicata
  • parmigiano reggiano
  • olio
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre pappardelle con crema di robiola e pancetta affumicata, in una padella antiaderente, leggermente unta di olio, fate soffriggere i cubetti di pancetta affumicata (oppure, se vi piace di più, di speck).

Cuocete le pappardelle in abbondante acqua salata.

A parte, in una ciotola, lavorate la robiola con una forchetta o con un frustino a mano, mescolandola insieme a un po’ di acqua di cottura della pasta per amalgamare bene e formare una cremina.

Quando la pancetta si sarà un po’ abbrustolita (ma non troppo), versate nella padella la crema di robiola e fate riscaldare. Mantecate le pappardelle e, a fuoco spento, aggiungete una spolveratina di parmigiano grattugiato.

Servite le vostre pappardelle con crema di robiola e pancetta affumicata calde calde, appena “spadellate”.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 19-07-2015

X