Pasta al pesto di edamame: la ricetta per primi piatti sfiziosi

Pasta con edamame: come si prepara?

Pasta al pesto di edamame: gli ingredienti e la ricetta passo per passo per preparare un primo piatto gustoso e diverso dal solito!

La pasta al pesto di edamame è un primo piatto appetitoso e particolare. Il condimento, infatti, è preparato con soia edamame, un alimento versatile e ottimo da consumare lessati o cotti al vapore per pochi minuti e da utilizzare per arricchire insalate, zuppe o condimenti per la pasta come in questo caso. È difficile trovare fagioli di soia edamame freschi, per questo la ricetta prevede l’uso di edamame surgelata. Vediamo ora tutti i passaggi della preparazione.

Ingredienti per la ricetta della pasta con pesto di edamame (per 4 persone)

  • 360 g di pasta tipo bavette o linguine
  • 300 g di soia edamame surgelata
  • 2 cucchiai di mandorle sbucciate
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • erbe aromatiche q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • una confezione di funghi champignon già puliti
  • 1 spicchio di aglio

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 25′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Pasta al pesto di edamame
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/216454325812727589/

Preparazione della pasta di edamame

In un padellino fate rosolare l’aglio in una padellina antiaderente con un filo d’olio di oliva, unite i funghi, lasciate insaporire per qualche istante a fiamma vivace poi abbassate il fuoco e portate a termine la cottura. Spegnete il fuoco e tenete momentaneamente da parte. Proseguite lessando la soia edamame in acqua bollente leggermente salata per 4-5 minuti. A cottura ultimata scolate la soia, avendo cura di conservare l’acqua di cottura.

Frullate i semi di soia con le mandorle, erbe aromatiche e olio di oliva. Se necessario aggiungete un po’ di acqua di cottura in modo da ottenere un composto cremoso. Insaporite con il sale e il pepe in base al vostro gusto.

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, a cottura ultimata scolatela e conditela con il pesto di edamame e i funghi trifolati. Servite e…buon appetito!

Se preferite potete preparare la pasta al pesto alla genovese.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/216454325812727589/

ultimo aggiornamento: 13-05-2018