Pasta con rucola e peperoni: la ricetta del primo sfizioso

La pasta con peperoni, rucola e mandorle è incredibile: cosa aspetti a provarla?

Ingredienti:
• 360 g di pasta
• 400 g di peperoni rossi
• 50 g di rucola
• mandorle a lamelle q.b.
• 60 g di olio di oliva
• sale q.b.
• 2 cucchiai di ricotta
• 1 spicchio di aglio
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 25 min
cottura: 25 min

La pasta con rucola e peperoni è un primo piatto colorato e dal gusto delicato: provatela per un pranzo nutriente e facile da realizzare!

Oggi vi proponiamo una ricetta semplice ma buonissima: la pasta con rucola e peperoni, un primo piatto che vi può tornare utile quando avete voglia di proporre un pasto colorato, facile ma non per questo povero di gusto. I peperoni vanno prima scottati in padella con olio e aglio, a questi vanno poi aggiunti la rucola fresca e la ricotta, perfetta per amalgamare la pasta con il condimento.

Le mandorle sono poi perfette per dare al tutto una nota croccante. Per questa ricetta vi consigliamo di utilizzare un formato di pasta rigata, ideale per raccogliere al meglio il condimento. Cosa aspettate a metter su l’acqua? Ecco tutti i passaggi della ricetta.

Pasta con peperoni
Pasta con peperoni

Preparazione della pasta con peperoni rucola e mandorle

  1. Per prima cosa prendete i peperoni rossi, lavateli, privateli dei piccioli, dei semini e dei filamenti bianchi interni poi tagliateli a bastoncini sottili. Lavate ora la rucola, centrifugatela, mettetela in un’insalatiera e condite con un filo d’olio.
  2. Sbucciate l’aglio e fatelo rosolare in padella con due cucchiai di olio, aggiungete i peperoni, mescolate e fate cuocere a fiamma media per 12-13 minuti circa, avendo cura di aggiungere un mestolo di acqua calda.
  3. Intanto fate cuocere anche la pasta in una pentola di abbondante acqua bollente salata. A parte in una padellina antiaderente fate tostare le mandorle giusto per 2-3 minuti a fuoco moderato. A cottura ultimata scolate la pasta e trasferitela direttamente nella padella con i peperoni.
  4. Aggiungete la ricotta, le mandorle tostate e la rucola. Mescolate per amalgamare bene gli ingredienti e impiattate. Buon appetito!

La pasta preparata in questo modo può essere conservata per un giorno al massimo.

Un’altra ricetta che vi consigliamo di provare è la pasta alla genovese.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 23-06-2019

X