Come fare pasta fagioli e cozze: la ricetta originale napoletana

Pasta fagioli e cozze: i profumi e i sapori della tradizione

Ingredienti:
• 200 g di ditalini
• 500 g di fagioli
• 700 g di cozze
• 1 spicchio d'aglio
• prezzemolo q.b.
• peperoncino q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 50 min

La pasta fagioli e cozze è un piatto tipico della tradizione napoletana che unisce il sapore del mare ai profumi dei legumi e delle verdure.

Oggi andiamo a Napoli per preparare un piatto da favola: pasta fagioli e cozze. Questa portata non è altro che una variazione della tradizionale pasta con i fagioli, a cui vengono aggiunte le cozze, che danno quel tocco in più da far venire l’acquolina in bocca anche solo al profumo.

Il segreto di questa ricetta è acquistare delle cozze fresche e poi utilizzare la loro acqua per cuocere il resto. Volete scoprire come? Allora venite con noi.

Pasta fagioli e cozze
Pasta fagioli e cozze

Come fare la pasta e fagioli con le cozze

  1. Cominciamo proprio dalle cozze: mettetele in un tegame coperto e fatele aprire, magari aromatizzando leggermente con prezzemolo, pepe e un filo di olio.
  2. Una volta che si saranno aperte, filtrate l’acqua per eliminare eventuali residui di sabbia e lasciate il tutto da parte.
  3. A questo punto punto si va in un tegame: aglio, prezzemolo e peperoncino sono gli ingredienti che vi serviranno per creare un battuto delizioso (potete prima privare l’aglio dalla sua anima interna, per renderlo più digeribile).
  4. Fate rosolare il trito con dell’olio extravergine di oliva e poi inserite i fagioli, che se secchi dovrete aver fatto rinvenire per almeno 12 ore ammollandoli nell’acqua. Dopo qualche minuto aggiungete il liquido delle cozze per agevolare la cottura, e se serve, dell’acqua bollente per continuarla.
  5. Lasciate cuocere i fagioli il tempo che serve: se utilizzerete quelli in scatola, ovviamente, potrete calare la pasta prima e accelerare la preparazione.
  6. Ora tocca alla pasta: potete sia cuocerla a parte, scolarla al dente e unirla, oppure fare come facciamo noi, ovvero cuocerla direttamente nel resto degli ingredienti. Verificate solo che la consistenza sia sempre bella liquida e la temperatura elevata.
  7. Se volete, poi, potete aggiungere del pomodoro (sia concentrato che dei pelati o passate varie). Noi, però, abbiamo preferito non metterlo per non coprire il sapore delle cozze e dei fagioli.
  8. Una volta che la pasta sarà pronta, aggiungete le cozze e fate insaporire a fuoco spento. Servite con un filo d’olio a crudo, erbe o decorazioni a piacere.

Che ne dite di provare anche la tradizionale pasta e fagioli?

Buon appetito!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 08-11-2019

X